13-05-2024 ore 14:27 | Sport - Ginnastica
di Angelo Piccolo

Liberi e forti Castelleone. Un weekend ricco di importanti risultati per le finali nazionali

Si è concluso un altro weekend ricco di gare per i leoncini della Liberi e Forti di castelleone. Le giovani ginnaste della sezione femminile, tutte tra gli 8 e i 10 anni, hanno preso parte al campionato a squadre LB/LB3, svoltosi al Palamassucchi di Mortara, con tre rappresentative che hanno ben figurato. Sabato 11 maggio la gara si è svolta su tre attrezzi (trave, corpo libero e volteggio) e la squadra composta da Anna Scibola, Matilde Mussa e Martina Lodigiani ha ottenuto il quarto punteggio a pochissima distanza dal podio, seguite da Giulia Betagni, Miranda Crotti e Nicole Fiammeni che hanno ottenuto il quinto posto. 

 

Verso i campionati nazionali

Domenica 12 maggio è stata la volta di Alyssa Lameri, Ginevra Comanduli e Vera Bulgari, le giovani hanno presentato i loro esercizi di gara anche nella specialità delle parallele asimmetriche, sfiorando il podio, ottenendo il quarto punteggio. Il prossimo obiettivo per alcune di queste ginnaste saranno i campionati nazionali tra 3 settimane a Urbino per quanto riguarda il circuito Csi, mentre a Rimini a fine giugno, andranno in scena le finali nazionali Fgi. Un grande plauso va alle atlete e agli allenatori Vittoria Bellandi e Arianna Lanzi per il loro lavoro duro e per aver raggiunto questi risultati. 

 

La finale nazionale degli allievi gold

Nel frattempo, a Torino, si è tenuta la finale nazionale del campionato individuale allievi gold, a cui hanno partecipato i migliori 30 ginnasti di tutta Italia. La presenza della Liberi e forti è stata tra le più importanti, con ginnasti in tre categorie su cinque: Carmine Garzia nell’A1, Filippo Freri nell’A2, Christian Grandinetti e Luca Bianco nell’A5, allenati dai tecnici Luca Bolzoni, Sara Cabrini e Fausto Cabrini. Garzia ha aperto la gara sabato mattina, con un’ottima prestazione su tutti gli attrezzi, tra cui hanno spiccato volteggio e funghetto, guadagnandosi il ventiduesimo posto alla sua prima finale. Freri ha concluso con un prezioso dodicesimo posto. Grandinetti e Bianco sono scesi in pedana in una categoria complessa: Grandinetti si è aggiudicato il terzo miglior punteggio alle parallele, portando in gara il nuovo salto al volteggio, raggiungendo così la diciassettesima posizione in classifica. Bianco invece ha raggiunto il risultato tanto atteso: un decimo posto nazionale.

 

I prossimi appuntamenti

Nella giornata di domenica 12 maggio, le ballerine del corso di danza moderna avanzato, allenate da Andrea Stabilini e Valentina Abbondio, hanno partecipato alla finale del concorso Talent for dance, organizzata al teatro sociale di Mantova, dove nell’edizione cremasca di aprile avevano ottenuto il secondo posto. Questa volta nessun podio per loro, la concorrenza era davvero alta. Il prossimo appuntamento per loro i saggi di fine anno del 17 giugno sarà al teatro dan Domenico di Crema e il 19 giugno in piazza del comune a Castelleone. Domenica 19 maggio al paladosso di Castelleone, invece, si terrà la seconda prova del Trofeo Leoncini, gara intercorsi base di ginnastica artistica che vedrà impegnati più di cento ginnasti del territorio.

2707