13-04-2024 ore 10:02 | Sport - Basket
di Federico Feola

Serie B nazionale. Logiman Crema, stasera al PalaCremonesi partita ostica contro Rieti

Si chiude la regular season, per quanto riguarda le gare casalinghe della Logiman, stasera alle 21 presso il PalaCremonesi di Crema. Le necessità logistiche della squadra ospite, la Npc Rieti, hanno imposto il cambio di sede del match, come già avvenuto in altre occasioni, consentendo così ai rosanero di chiudere la stagione casalinga nel proprio impianto di riferimento. Le due contendenti scendono in campo inseguendo obiettivi ancora possibili ma molto difficili da raggiungere. La Logiman ha bisogno di vincere entrambe le ultime partite per poter sperare in un posto nei prossimi playoff, mentre a Rieti servono quattro punti per agganciare Desio e Cassino e migliorare la propria posizione nella griglia dei prossimi playout.

 

Gli avversari

Con una classifica cortissima non ci sono incontri tra formazioni già tranquille, visto che ogni squadra in campo necessita dei due punti in palio. La Npc Rieti schiererà una formazione differente rispetto a quella che ha vinto la gara di andata con la Logiman. Non ci sarà lo statunitense Roderick, mentre a rafforzare la formazione di coach Ponticiello sono arrivati il playmaker classe 2004 Sulina, giocatore veloce ed abile a mettere pressione sui portatori di palla avversari, oltre a poter contare su un buon tiro ed il lungo Zucca, proveniente dalla A2 di Monferrato, giocatore dalla doppia dimensione abile sia spalle che fronte al canestro.

 

Campionato equilibrato

Come spiega il vice allenatore cremasco Pedroni, “credo non si sia mai visto una campionato così equilibrato, in pochi punti ci sono quasi tutte le squadre, dalla quarta fino alle posizioni playout. Anche Caserta, ultima in classifica, ha fatto durante l'anno delle prestazioni notevoli. Noi in questo momento dobbiamo fare solo una cosa, ovvero vincere le due partite che mancano e sperare nei risultati delle altre. Rieti sarà molto diversa dall'andata. Non sarà una partita semplice, non ce ne sono state in questo campionato e Rieti è ancora in lotta per avere una migliore posizione nei playout. Noi in casa nostra vogliamo chiudere bene”.

1200