12-10-2013 ore 19:37 | Sport - Ippica
di Ramon Lombardi

Carpaneto Piacentino. Il pluricampione Stefano Meattini parla di Doma Classica, sport equestre alla portata di tutti

Domani sarà ospite a Carpaneto Piacentino, Stefano Meattini, tra i più grandi esperti internazionali di ‘Doma Classica’ e vincitore di ben dodici campionati italiani di Monta da Lavoro e conquistatore di medaglie in otto edizioni di campionati Europei o Mondiali. Con l’ausilio di filmati e immagini il campione illustrerà i vari aspetti della Doma Classica durante un incontro, a ingresso libero, che si terrà domenica 13 ottobre 2013 alle ore 15.30 nella sala Bot del municipio.

Nuova disciplina
La Doma Classica è una nuova disciplina equestre che racchiude al suo interno molti stili di monta nazionali e internazionali, ed è nata con l’obiettivo di esaltare la bella equitazione in tutte le sue più varie applicazioni. Si può praticare con molteplici tipologie di bardature, da quella inglese tipica del salto a ostacoli e del dressage fino alla monta western caratteristica dei cow boys, da quelle da lavoro italiana e sarda fino alla Vaquera spagnola e alla Camarguese dei cugini d’oltralpe, o alla Campesinos tipica del Portogallo.

Regolamento
Il risultato di ogni gara è la somma dei risultati di tre prove in tre diverse specialità: la prova di lavoro in piano (tipo dressage per intenderci), la prova di precisione (tipo trail horse), la prova di velocità (simile alla classica gimkana). La parte più interessante di questo tipo di gara è che per vincere non è indispensabile essere un campione di una precisa specialità, ma occorre riuscire a superare egregiamente le tre prove; analogamente, non è richiesto un cavallo particolare, ma tutte le razze hanno le medesime opportunità. I concorrenti possono però scegliere di partecipare anche ad una singola specialità, qualora vogliano maggiormente concentrarsi su una sola prova.

Stefano Meattini in breve
Vincitore di 12 campionati italiani di Monta da Lavoro e di medaglie in otto edizioni di campionati Europei o Mondiali, Stefano Meattini è oggi maestro di Doma Classica e di Obedience, nonché Giudice Internazionale e Giudice Nazionale FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) e SEF Italia (Scuola Equestre di Formazione). È responsabile del Dipartimento Doma Classica della SEF Italia e addestratore professionista e preparatore di cavalli vincitori in Dressage, Cross Country e Monta da Lavoro. L’incontro è organizzato dal Circolo Ippico ‘Il Biancospino’, sito nei pressi di Carpaneto e recentemente diventato sede provinciale della SEF Italia.
Oggi al cinema