12-06-2022 ore 19:45 | Sport - Pugilato
di Federico Feola

Pugilato, un grande successo per la Crema Fight Night organizzata dalla Vt Boxe

Nei giorni scorsi si è svolta prima riunione pugilistica Crema Fight Night organizzata dalla Vt Boxe. Grande soddisfazione per il presidente Mattia Pigola e l’head coach Elvis Lika per la riuscita della manifestazione che ha riempito la palestra: oltre 200 le presenze per assistere e sostenere i pugili. La serata è partita con due esibizioni di corsi tenuti in palestra (Thai Boxe tenuta dal coach Fabio Bergamaschi e EWT/Calisthenics tenuta dal coach Stepick Marco). Hanno poi aperto le danze sul quadrato i pugili Gianluigi Valtulini della Boxe Rally Auto Crema che ha vinto ai punti contro Noe Peredas Sanchez della Clamp Gym di Paderno Dugano. È stato poi il turno delle ragazze con un derby tutto cremasco in cui Pamela Lapris della VT Boxe ha sconfitto ai punti Martina Sangalli dell’Accademia Pugilistica Cremasca in un match molto combattuto


 

Gli incontri

Sono poi saliti sul quadrato i giovani della categoria Youth. Matteo Serra della VT Boxe ha affrontato Daniele Masola della New Boxe Order di Como in un incontro che è finito in parità. Il quarto match ha visto Simone Chiapparino della VT Boxe vincere contro Antonino Propizio della Milano Boxe Academy. Il quinto match è stato un altro derby cremasco: sul quadrato Alexander Bianco della VT Boxe affronta Nicolò Fumagalli dell’Accademia Pugilistica Cremasca, con la vittoria di quest'ultimo. A seguire il sesto incontro, sempre con un derby cremasco: Fabio Costa della VT Boxe ha battuto ai punti Steve Cigala dell’Accademia Pugilistica Cremasca in un match molto intenso che ha infuocato il pubblico. È toccato poi a Federico Gizzi dell’Accademia Pugilistica Cremasca che ha incrociato i guantoni con Omar El Ashram da Milano, con la vittoria del cremasco. Il penultimo match ha visto Gregorio Gonhilo della VT Boxe incontra Gabriel Bobnaj dell’Accademia Pugilistica Cremasca in un bellissimo match che ha visto contrapposti i colpi puliti e precisi di Gonilho contro la potenza di Bobnaj: l'incontro si è chiuso alla pari. L’ultimo match ha visto salire sul quadrato i pesi massimi sul quadratto Michele Ogliari della VT Boxe, reduce dalla vittoria del prestigioso torneo cinture Lombarde, contro il pugile americano Charlton Derek Rene che trasferitosi in Italia da New York combatte per la Panthers Lauri Varese. Il pugile di casa ha vintoe per KO alla 3° ripresa con un preciso e potente gancio al mento.

2675