12-05-2022 ore 19:55 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Il Crema Rugby in trasferta supera a fatica San Donato con il punteggio di 18 a 13

Partita combattuta dal primo all'ultimo minuto d'ambo le formazioni e con molti capovolgimenti di fronte. Ottima la difesa del San Donato che ha impedito al Crema Rugby di esprimere al meglio il suo gioco. A smuovere il punteggio ci pensa l'apertura cremasca Quagliotti con un calcio piazzato. Per il resto della prima frazione di gioco i neroverdi esprimono un gioco a sprazzi e più disorganizzato rispetto al solito, il primo tempo si conclude 6 a 3 per i cremaschi, grazie a un altro calcio piazzato di Quagliotti. Nella ripresa il Crema allunga grazie alla meta di Bissa, senza dubbio uno dei migliori in campo. San Donato accorcia le distanze grazie a una meta Favorita anche da un cartellino giallo, che lascia i neroverdi in inferiorità numerica. Verso fine partita grazie ad un'azione corale della mischia Rossetti va in metà e Quagliotti trasforma. La partita termina 18 a 13 con una meta al termine del San Donato. "Buona la nostra difesa – commenta mister Silvano Forlani - che ha subito meta solo in inferiorità numerica, dobbiamo continuare a lavorare sugli schemi offensivi. Abbiamo comunque vinto una partita resa difficile anche dal caldo afoso, oltre che dall'aggressività degli avversari".

1290