12-02-2019 ore 10:14 | Sport - Basket
di Federico Feola

La Parking Graf vola in testa alla classifica. A Bolzano le cremasche vincono per 61-33

Continua senza sosta la marcia di una Parking Graf sempre più convincente. A Bolzano le ragazze di coach Sguaizer colgono la quinta vittoria consecutiva, risalendo in testa alla classifica in compagnia di Costa Masnaga e riagganciando l’Alpo Villafranca. Un terzetto che si candida a giocarsi il primato finale o almeno uno dei piazzamenti migliori in chiave playoff promozione. Soddisfazione da parte del presidente, Paolo Manclossi: “abbiamo conquistato l’accesso alle finali di Coppa Italia in programma a Campobasso a fine marzo. Siamo in testa alla classifica. Cosa possiamo chiedere di più alle nostre ragazze”.

La partita
Ennesima prova di forza da parte di Caccialanza e compagne che non sottovalutano i rischi che la formazione altoatesina potrebbe rappresentare e che sono già costati punti ad altre formazioni affrontandola con la giusta concentrazione e determinazione fin dalle prime battute. Pronostico dunque rispettato e gara mai messa in discussione con la formazione cremasca a fare la partita, padrone assolute del campo fin dalla contesa iniziale. Se la scorsa settimana ferma ai box era Nori, questa volta e Capoferri ad essere in panchina per onore di firma. Si comincia e per le padrone di casa la gara si fa subito in salita. La squadra dimostra da subito di voler indirizzare la gara a proprio favore concedendo poco nella prima frazione (15-9) e praticamente nulla nel secondo quarto (19-3). Andamento di gara che che non muta anche dopo il riposo lungo che viene giocato in totale controllo. Il tabellone finale segna un eloquente 61-33 frutto di un’ottima prestazione complessiva in cui una menzione particolare spetta alle giovani Parmesani (12punti) e Iuliano (11 punti) a fianco delle più esperte compagne.

Oggi al cinema