11-12-2018 ore 20:50 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Crema Rugby, non si arresta la scia negativa. Neroverdi sconfitti anche dal Fiumicello

Nuova sconfitta per il Crema Rugby. I ragazzi di mister Ravazzolo sono stati sconfitti in terra bresciana contro il Fiumicello con il punteggio di 33 a 26, conquistando due punti che non serviranno ai fini della classifica ma che però fanno morale. Prestazione con alti e bassi, comunque incoraggiante in vista della della seconda parte della stagione, quella dello spareggio per la permanenza in serie C1 Nazionale dove sarà vietato sbagliare.

La partita
Primo tempo che si chiude sul punteggio di 14 a 12 per i padroni di casa, grazie ad una meta allo scadere di frazione, frutto di un'ingenuità collettiva del XV Cremasco. Secondo tempo sulla falsariga del primo all'inizio, con un sostanziale equilibrio grazie a due mete, una per parte, che portano il punteggio sul 19 a 19. Il punto di rottura del match avviene grazie a due mete del Fiumicello in cinque minuti, che portano i bresciani sul punteggio di 33 a 19. Colpo di coda nel finale dei cremaschi, che grazie a capitan Grana segnano la quarta meta e vanno a distanza di break, portando così i due punti che fanno morale nel paniere neroverde. Ora ultimo appuntamento casalingo dell'anno domenica prossima, 16 dicembre, con il Botticino preceduto da un torneo di minirugby e da una partita dell'under 18.

90
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato