11-06-2019 ore 12:46 | Sport - Tennis
di Federico Feola

Tennis, al via il trofeo Città di Crema. Una vetrina importante per oltre 100 under 16

Dal 15 al 22 giugno oltre 100 tennisti under 16 provenienti da tutto il mondo saranno in città per la quindicesima edizione del trofeo Città di Crema. Giovani talenti provenienti da quattro continenti e 15 nazioni diverse: Australia, Bielorussia, Bulgaria, Croazia, Finlandia, Francia, Italia, Kazakistan, Polonia, Principato di Monaco, Russia, Stati Uniti, Svizzera, Ucraina e Ungheria. Fra i protagonisti designati, ci sono numerosi dei primi 100 delle classifiche di categoria guidati nel maschile dall’ungherese Peter Kalocsai (n.28) e nel femminile dalla bulgara Katerina Dimitrova (n.25).

Campioni di oggi e di domani

Non è detto che chi saprà arrivare in fondo a Crema abbia più chance di raggiungere il tennis di vertice rispetto a chi magari uscirà di scena nei primi turni. Se è vero che Jelena Ostapenko, campionessa a Crema nel 2011, ha poi vinto il Roland Garros soltanto sei anni più tardi, due grandi campioni come Grigor Dimitrov e Dominic Thiem a Crema non hanno saputo lasciare il segno, salvo poi diventare n.3 e n.4 al mondo. Ieri sera la conferenza stampa di presentazione alla presenza del sindaco Stefania Bonaldi e del presidente del Tc Crema Stefano Agostino. Per scovare i campioni del futuro dunque l’appuntamento sulla terra rossa di via del Fante è per sabato 16 giugno, col weekend delle qualificazioni e tantissimi italiani in campo, tutti a caccia di uno degli ultimi posti in palio (8 per gli uomini, altrettanti per le donne) per i tabelloni principali a 32 partecipanti. Da lunedì 18 il via ai main draw di singolare e doppio (a 16 coppie), con ingresso gratuito e sessione serale. Sabato 23 è previsto il gran finale.

320
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato