10-10-2018 ore 19:08 | Sport - Atletica
di Federico Feola

Atletica Estrada. A Rieti il titolo nazionale nel lancio del peso ad Emmanuel Musumary

Si è concluso con il botto il tris di settimane dedicate ai massimi impegni per il gruppo cremasco dell’Atletica Estrada, sia in ambito regionale che nazionale e su tutte le categorie del panorama atletico. La ciliegina sulla torta la mette il lanciatore Emmanuel Segond Musumary, che a Rieti in occasione dei Campionati nazionali Individuali riservati alla categoria cadetti si laurea nuovo Campione Italiano nel getto del peso.

Dominio assoluto
Arrivato alla rassegna con i favori del pronostico, forte dell’argento nazionale del 2017 e della miglior misura delle graduatorie stagionali, non solo non ha deluso le attese ma si è superato oltre ogni previsione, migliorando il proprio primato di 16,47 fino a portarlo a 17,90, misura che gli ha garantito la vittoria con oltre due metri di vantaggio sui diretti inseguitori. A otto anni di distanza un titolo italiano cadetti torna nel Cremasco e dopo l’oro di Luca Cacopardo nei 300 ostacoli di Cles.

Enormi margini di crescita
Classe 2003 di origini congolesi, è stato scoperto ai giochi studenteschi dal tecnico Andrea Cacopardo, che lo segue tuttora. Si divide fra le pedane del peso e i campi da calcio dove gioca come portiere e si allena sugli impianti di Bagnolo Cremasco e Treviglio. Come spiega Cacopardo, “con la prestazione di Rieti ha toccato i vertici nazionali ed è attualmente all’undicesima posizione delle liste di tutti i tempi nella categoria e, con una tecnica tutta da costruire, lascia intuire enormi margini di miglioramento”.

86
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato