10-06-2013 ore 15:39 | Sport - Ippica
di Ramon Lombardi

Manerbio. Tre medaglie d’oro per il Centro Ippico Bressanelli ai Campionati Regionali ad ostacoli

Dal 29 maggio al 2 giugno si sono svolti a Manerbio presso il centro AL.CLE., i campionati regionali individuali (cavalli) e i campionati regionali a squadre (cavalli e pony ) ad ostacoli. Provenienti da tutta la Lombardia oltre 600 iscritti fra amazzoni e cavalieri che hanno vita a quattro intense ed appassionate giornate di gara.

Il Centro Ippico Bressanelli
Crema ed il cremasco sono state rappresentate dal Centro Ippico Bressanelli del presidente Marino Bressanelli. In terra bresciana il buon giorno si è visto dal mattino quando Denis Bressanelli e Marco Serano hanno ottenuto medaglie e piazzamenti importanti.

Doppio oro
Il metallo più pregiato arriva con Paolo Zuvadelli, in sella a Walestro Van Het, nella categoria Secondo grado assoluto, bravo ad ottenere zero penalità su quattro percorsi. Altro oro, sempre con zero penalità in quattro percorsi, per Francesca Piacentini ed il suo cavallo a Luky de Baugy, impostasi di fronte ad un lotto di oltre 70 concorrenti nella categoria Juniores.

Bronzo con Cutti
Negli Esordienti, Laura Cutti su Roll Up de Caillon, invece, conquista un meritato bronzo; in questa categoria si registrano il settimo posto di Fanny Di Pasquale ed il tredicesimo posto di Elisa Cutti. I campionati si sono conclusi domenica 2 giugno con le prove a squadre.

Titolo a squadre
Il team formato da Denis Bressanelli, Oscar Vailati, Laura Cutti e Francesca Piacentini conquistano il quarto posto. Cavalcata trionfale dei cavalieri cremaschi, Federico Jacobone, Bruna Ungari, Martina Lain, Matteo Samarani, che otto percorsi netti annichilisce gli avversari. Bilancio estremamente positiva per il Centro Ippico Bressanelli che alla fine vanta ben tre medaglie d’oro ed una di bronzo.
Oggi al cinema