10-05-2019 ore 20:31 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Trofeo città di Asola. Per la Rari Nantes Crema tre ori, cinque argenti e dodici bronzi

Pioggia di medaglie per gli atleti della Rari Nantes Crema impegnati lo scorso weekend alla quinta edizione del trofeo Città di Asola. Nonostante le condizioni meteo, tipicamente invernali, i giovani nuotatori si sono cimentati nel primo trofeo in vasca lunga (50 metri) all’aperto portando a casa un ricco bottino di medaglie.

Il lungo medagliere
Tre medaglie d’oro con la vice campionessa regionale Gloria Danza nei 400 misti (5.40.70) e con l’incontenibile Lorenzo Moro nei 100 dorso (1.09.67) e 200 dorso (2.24.07); cinque medaglie d’argento con Gloria Danza nei 50 dorso (36.25), Asia Molaschi nei 200 misti (2.41.81), Matteo Ginelli nei 200 misti (2.26.12), Giulia Bellocchio nei 100 farfalla (1.07.47) e Matteo Ferrari nei 200 farfalla (2.27.30). A queste si devono aggiungere le 12 medaglie di bronzo con Matilde Bergamaschi nei 100 stile (1.04.54) e 100 dorso (1.15.83), la sorella Noemi Bergamaschi nei 50 stile (27.74) e 100 stile(1.01.61), Erika Denti nei 100 rana (1.20.02), Riccardo Poli nei 100 rana (1.16.98) e 200 rana (2.46.25), Matteo Ginelli nei 100 rana (1.14.41), Matteo Ferrari nei 100 farfalla(1.07.40) e Cristian Sanchirico nei 100 dorso (1.10.23) e 200 dorso (2.31.10).

Gli altri risultati
Appena fuori dal podio, ma con ottimi tempi, Erika Denti (50 rana), Asia Molaschi (50 stile), Alessandro Danza (50 dorso e 50 stile), Matteo Ginelli (50 stile), Camilla Locatelli (200 e 400 stile), Letizia Paioli (400 stile). Risultati significativi nella prima gara stagionale in vasca lunga anche per Sara Ammar, Giada Caprino, Riccardo Piacentini, Marta Sartori, Andrea Bellocchio e Andrea Paiardi. Da segnalare la giovanissima Maria Novella Bombelli (classe 2010) che, gareggiando nei 50 dorso e nei 50 stile, ha affrontato la sua prima esperienza in un trofeo che ha visto la partecipazione di 24 società sportive provenienti da tutta Italia. Grande soddisfazione per gli instancabili allenatori, Marco Sfolciaghi e Marco Guerci, per la presidente Barbara Zaniboni e per il gruppo dirigenziale. Il prossimo appuntamento, tra un mese circa, è a Riccione per la partecipazione al Trofeo Internazionale Nicoletti.

87
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato