09-12-2018 ore 16:21 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

La Pergolettese vince a Fiorenzuola per 2 reti a 1. Gialloblù vicini alla capolista

La Pergolettese sbanca anche Fiorenzuola per 2 reti ad 1 e, da seconda in classifica, riduce il margine di vantaggio del Modena costretto al pareggio dal Sasso Marconi: solo 4 punti dividono i gialloblù dalla vetta e domenica prossima, 16 dicembre, sarà proprio il Modena ad ospitare la squadra cremasca. Nemmeno essere andati in svantaggio ha demoralizzato la squadra di mister Contini che anzi ne ha fatto occasione per rimediare presto e rialzarsi subito. "Una squadra matura" l'ha definita l'esperto centrocampista gialloblu Cazzamalli che pur di buone squadre ne ha conosciute tante. Non è il caso di esaltarsi troppo, il campionato è ancora lungo, ma sembra ormai possibile per il Pergo giocarlo anche quest'anno da protagonista.

La partita
La gara inizia con grande accortezza per entrambe le squadre che si temono, e temono anche i possibili errori su un campo gibboso e irregolare. Dopo il quarto d'ora è Morello ad accendere le polveri: al 15° costringe Libertazzi alla parata; al 18° un suo tiro va di poco a lato. È però il Fiorenzuola ad andare, a sorpresa, in vantaggio al 30°: Anastasia beffa Manfroni e fa secco Stucchi. Il Pergo non ci sta e quattro minuti più tardi è già pareggio con Muchetti che riprende un preciso lancio del solito attivissimo Morello. La Pergolettese insiste e dopo una pericolosa punizione di Franchi al 41°, passa in vantaggio al 43° con Gullit, servito in profondità da Franchi: trafitto Libertazzi in uscita. La ripresa vede il classico copione della squadra di casa in svantaggio che cerca in ogni modo di rimediare, e la squadra ospite, in vantaggio, tentare qualche pericolosa sortita in avanti. Solo al 29° l'ex Bigotto sembra avere l'occasione buona,, ma si fa fermare all'ultimo da Lucenti. L'attacco disperato ma confuso del Fiorenzuola, portiere compreso, non ottiene risultati positivi. È anzi il Pergo, in contropiede, a sfiorare il terzo gol.

Contini e la sicurezza dei nervi distesi
"Ho visto una squadra equilibrata - esordisce mister Contini - i giocatori sono stati bravi a trovare presto il vantaggio e a riuscire a mantenerlo con una buona organizzazione di gioco. Naturalmente lottare su ogni palla aiuta, ed è quello che riusciamo a fare". Prima dello scontro di vertice contro il Modena in trasferta, previsto per domenica 16 dicembre, la Pergolettese deve affrontare la partita infrasettimanale di mercoledì 12 dicembre al Voltini contro il Calvina Sport.

Oggi al cinema