09-08-2023 ore 19:38 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Per la Pergolettese test importante contro l'Atalanta. I padroni di casa si impongono 3-0

È stata un'amichevole importante per la Pergolettese quella giocata oggi presso il centro sportivo Bortolotti, di Zingonia, contro la prima squadra dell'Atalanta. Gialloblù subito pericolosi al 5° minuto di gioco con Guiu che con azione personale è arrivato al limite della porta di Musso, ma ha calciato troppo debolmente. All'11° punizione dal limite di Ederson nell'angolino ma Cattaneo si distende e responge. Dopo sette minuti un'altra grande parata del portiere gialloblù su conclusione ravvicinata di Latte Lath. Al 45° padroni di casa in vantaggio con Zapata.

 

La ripresa

Secondo tempo più vivace, rispetto al primo, con l’ingresso in campo dell’attesissimo neo acquisto Scamacca, osannato dal pubblico, e in gol dopo soli 8 minuti (al 53°) con una prodezza da terra. Poco prima però è stata la Pergolettese a sfiorare il gol con un colpo di testa di Caccavo, davanti a Carnesecchi che si è salvato sopra la traversa con un colpo di reni. L’Atalanta attacca a testa bassa, lasciando però scoperta la difesa infilata da un paio di verticalizzazioni dei gialloblù di poco fuori misura. All'85° n gran gol di Muriel, al termine di una proiezione personale in area cremasca, ha portato a tre le reti dei bergamaschi.

 

 

ATALANTA – PERGOLETTESE 3 – 0

Reti: p.t. 45’ Zapata; s.t. 8’ Scamacca, 40’ Muriel.

ATALANTA (3-4-3): Musso; Okoli, Scalvini, Ruggeri; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Bakker; Toure’,Zapata, Latte Lath.

Sono entrati nel secodno tempo: Carnesecchi (p), Muriel, Lookman, De Roon, Scamacca, Djimsiti, Zortea, Kolasinac, Bonfanti, Mendicino, Palestra, Cambiaghi. N.E. Rossi (p). All. Gasperini Gian Piero.

PERGOLETTESE (3-5-2):  Cattaneo; Tonoli, Arini, Lambrughi; Bariti, Mazzarani, Andreoli, Jaouhari, Capoferri; Caccavo, Guiu Vilanova.
Sono entrati nel secondo tempo:  Fortin, Schiavini, Cerasani, Tacchinardi, Figoli, Sartori, Caia, Vitalucci. N.E. Sangiovanni, Bozzuto, Malanga. All. Abbate Matteo.

Arbitro: sig. Rodigari Nicolo’ di Bergamo.

1834