08-12-2013 ore 19:01 | Sport - Tennis da tavolo
di Ramon Lombardi

Ggs Ripalta. Doppio colpo esterno: la B1 vince a Vigevano 5-3, la B2 strapazza 5-0 Novara

Si cambia mese, ma non le recenti abitudini: vincere. Dicembre inizia con il piede giusto per il Ggs Ripalta Cremasca, a segno nella sesta e penultima giornata d'andata dei campionati nazionali a squadre di tennistavolo.

Terzo posto
In B1, la formazione cremasca ha centrato la terza vittoria consecutiva vincendo lo scontro diretto di Vigevano con il punteggio di 5-3. Per Vlad Manukyan, Luca Ziliani e Michele Muletti è arrivato il primo urrah esterno, che si abbina a due punti che pesano come un macigno e che permettono al Ggs di salire al terzo posto.

Doppietta Ziliani
Eroe di giornata Manukyan, a segno prima contro Gallina e l'ex Gusmini e poi stratosferico contro il bielorusso Sinkevich, rimontando da due set a zero sotto e da 4-8 al quinto per l'11-8 finale (parziale 7-0). A completare il quadro, la doppietta di Luca Ziliani, in apertura vincitore su Righini (3-0) e poi bravo a chiudere i conti sul 4-3 piegando Gusmini in quattro set. Doppio ko, invece, per il tredicenne Michele Muletti, la cui resa è altalenante ma il talento no.

Non ci sono ostacoli
Non conosce ostacoli il cammino del Ggs Ripalta Cremasca in B2 maschile, dove Federico Guerrini, Simone Facchi e Daniele Scotti hanno espugnato 5-0 il campo dell'Avalon Novara, centrando la sesta vittoria in altrettante partite che permette di tenere ben saldo il dominio in classifica.
460