08-04-2021 ore 14:30 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Serie C, Pergolettese sconfitta dal Renate. Domenica al Voltini arriva il Piacenza

La Pergolettese esce sconfitta dal campo del Renate per 2 reti a 0. Una gara quella disputata al “Citta’ di Meda”, condizionata dal forte vento che ha disturbato i giocatori, le traiettorie e i rimbalzi del pallone. Le prima battute di gara vedono partire in avanti i padroni di casa che premono subito nel tentativo di sbloccare subito la gara. Al 5’ Soncin deve compiere una prodezza per deviare in tuffo una deviazione volante di Galuppini. La pressione del Renate ha i suoi frutti all’11° quando Marano scaglia un gran tiro nell’angolino che sorprende il portiere cremasco. Condizionati e penalizzati dal forte vento contrario, i gialloblù provano a scuotersi, facendo leva sulle folate incontenibili di Bariti sulla corsia destra, ma tutte le iniziative sono contrastate con successo dalla squadra brianzola, pronta a ripartire poi in contropiede. E proprio in una ripartenza il Renate sfiora il raddoppio con Rada che, palla al piede, si fa tutto il campo per poi concludere a fil di palo.

Il raddoppio del Renate

La ripresa vede De Paola ordinare due cambi: restano negli spogliatoi Palermo e Ferrari per Ceccarelli e Morello. Panatti può così tornare nella sua posizione originale di play mentre Morello va sulla corsia sinistra con Varas che retrocede a centrocampo. Il primo brivido arriva però con un pallone che attraversa tutta l’area gialloblù: appena prima dell’arrivo di Galuppini, Candela riesce a toccare quel tanto che basta il pallone e metterlo in angolo. I gialloblù spingono sull’acceleratore ma è ancora il Renate a sfiorare il gol. Nei minuti finali la più ghiotta occasione della Pergolettese per pervenire al pareggio. Faini serve un assist d’oro per Kanis solitario in area, controllo e tiro in diagonale con palla che fa la barba al palo. Poi Faini gira fuori di testa e all’ultimo minuto di recupero Nocciolini approfitta di un rimbalzo strano del pallone che mette fuori causa Ceccarelli, assist per Galuppini che evita l’uscita di Soncin e realizza a porta vuota il raddoppio. Sconfitta indolore per il Pergo che rimane a un punto dai playoff. Domenica, alle 17.30, i gialloblù affronteranno allo stadio Voltini il Piacenza.

102
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi