07-11-2013 ore 12:14 | Sport - Tennis da tavolo
di Gigi Rudiani

Ggs Ripalta. Terzo turno in chiaro scuro: B1 travolta a Torino, B2 pokerissimo a Gallarate

Molto bene chi già andava bene, molto male chi già andava male. La terza giornata dei campionati nazionali a squadre ha regalato più o meno dolci conferme al Ggs Ripalta Cremasca, presente con due squadre nella serie B maschile. In B1 maschile, brutto scivolone esterno per il Ggs a Torino (5-1), con il punto della bandiera conquistato da Manukyan contro l’ex Frigiolini.

Muletti in crescita
Lo straniero del Ripalta ha ceduto a sorpresa a Cardea (3-2), che poi ha giustiziato anche Ziliani (3-1), prima battuto nettamente da Pinto. Per loro, due giornate storte, mentre in crescita è apparso Michele Muletti, sconfitto da Pinto (3-0) e da Frigiolini (3-2) in apertura in un match dove il tredicenne del Ripalta è andato molto vicino a chiudere 3-0. Sabato sfida da non fallire a Ripalta (19,30) contro Milano tra due squadre ancora a secco in questo avvio di campionato.

Classifica
B1, girone A. Tt Torino 6 punti; Pellicceria Cane Vigevano, Verres Don Temperi, Refrancorese, Verzuolo Scotta 4; Genova 2; Ggs Ripalta Cremasca, Milano Sport 0.

Pokerissimo
In B2 maschile, prosegue la marcia trionfale del Ggs, vittorioso anche a Gallarate (5-0) pur senza far leva su Alessandro Romele. Ripalta ha chiuso i conti grazie alle prove impeccabili di Simone Facchi, Federico Guerrini e del quindicenne Daniele Scotti. Sabato incontro casalingo contro Monza per centrare un il poker di successi.

Classifica
B2, girone A. Varese, Ggs Ripalta Cremasca 6 punti; Corona Ferrea ‘A’, S. Giorgio Limito, Trezzano 4; Domodossola, Speed Avalon, Gallarate 0.
452