06-11-2021 ore 12:32 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Serie B1, la Chromavis Abo Offanengo a Lecco al cospetto dell'Acciaitubi Picco

Dopo un ko e due vittorie consecutive, la Chromavis Abo è pronta per il piatto forte della quarta giornata del girone B, ossia la sfida in programma stasera al centro “Bione” di Lecco (fischio d’inizio alle 20.30) contro l’Acciaitubi Picco, una delle principali accreditate al salto di categoria. Dopo il ko nel derby contro Crema, Offanengo si è riscattata ampiamente grazie al doppio 3-0 contro Walliance ATA Trento e Rothoblaas Volano; il bottino pieno contro le due compagini trentine ha rilanciato morale e classifica delle neroverdi, ora pronte a una sfida dal tasso di difficoltà sulla carta più elevato.

 

Le avversarie
L’Acciaitubi Picco Lecco è allenata da un tecnico di grande esperienza come Gianfranco Milano e in classifica ha 7 punti, frutto del ko al tiebreak contro Gorle e dei successi pieni esterni contro Argentario e Busnago. Tra le individualità, spicca la schiacciatrice Serena Zingaro, reduce dall’avventura in A2 con la Futura Giovani Busto Arsizio. Tra le ex della partita, l’opposto della Chromavis Abo Martina Martinelli, arrivata in terra cremasca proprio dal lungo ciclo a Lecco. Direzione opposta invece per l’attuale centrale dell’Acciaitubi Picco Monica Rettani, maturata a Offanengo prima del passaggio in estate nella squadra di coach Milano. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Silvia Difrancesco e il secondo arbitro Enrico Virgillito.

 

La classifica

Cbl Costa Volpino, Don Colleoni 9, Warmor Gorle 8, Acciaitubi Picco Lecco, Chromavis Abo 7, Walliance ATA Trento 6, Chorus Lemen Almenno, Busnago Volleyball Team 3, Enercom Fimi Crema 2, Rothoblaas Volano, Green Up Bedizzole, Trentino Energie Argentario 0.

317
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato