06-11-2018 ore 12:51 | Sport - Tennis
di Federico Feola

Tennis Crema, pareggio per 3 a 3 con Massa Lombarda. Domenica trasferta a Genova

Contro Massa Lombarda il Tennis Club Crema, fra le mura amiche, ha chiuso con un 3-3 che soddisfa entrambe le squadre. A trascinare i padroni di casa ci ha pensato un ottimo Andrey Golubev, apparso tanto in palla da far rimpiangere il fatto che abbia deciso di dire basta con l’attività internazionale. Il kazako aveva il dente avvelenato per la sconfitta in Romagna contro il giovane cinese Zhizhen Zhang, che gli aveva lasciato appena cinque game, e una ventina di giorni più tardi ha avuto la sua vendetta, imponendosi per 7-5 6-4 in un confronto di altissimo livello.

Ottima prova per Bresciani
Visto il precedente, Golubev non era favorito, ma ha infuocato il clima del Palatennis con un match perfetto, consegnando ai cremaschi l’1-1, dopo il vantaggio ospite grazie al successo di Julian Ocleppo su Alessandro Coppini (6-1 6-4). Successivamente, i lombardi sono anche saliti sul 2-1 grazie a un altro splendido match di Lorenzo Bresciani, che al Tc Crema si allena da tempo, e che in questa Serie A1 sta continuando a stupire. Il 18enne mantovano ha mostrato nuovi progressi dominando la sfida contro Alessio De Bernardis (6-2 6-3), prima che Federico Gaio chiudesse i singolari sul 2-2, sfoderando il suo miglior tennis per battere per 6-4 7-5 Adrian Ungur.

I doppi
Nessuna sorpresa dai doppi: la coppia Golubev/Coppini era favorita contro Zhang e il sedicenne Lorenzo Rottoli, e con un match attento e preciso l’ha spuntata con un doppio 6-4, mentre Bresciani e Ungur erano chiamati a una mezza impresa per battere Gaio e Ocleppo. Impresa che non è arrivata, visto che i due portacolori del team ravennate si sono imposti per 6-3 6-4, facendo la differenza nei pochi momenti decisivi. “In generale – ha detto il capitano Armando Zanotti – siamo soddisfatti di come è andata. Era difficile pretendere di più, e siamo contenti delle prestazioni dei ragazzi. Golubev si è dimostrato un’altra volta un grande uomo squadra, mentre Bresciani continua a stupire e ricevere complimenti. È il simbolo del buon funzionamento del nostro vivaio”. Domenica prossima Crema sarà ospite del Tc Genova 1983.

Tennis Club Crema - Circolo Tennis Massa Lombarda 3-3
Ocleppo (M) b. Coppini (C) 6-1 6-4, Golubev (C) b. Zhang (M) 7-5 6-4, Bresciani (C) b. De Bernardis (M) 6-2 6-3, Gaio (M) b. Ungur (C) 6-4 7-5, Gaio/Ocleppo (M) b. Bresciani/Ungur (C) 6-3 6-4, Coppini/Golubev (C) b. Rottoli/Zhang (M) 6-4 6-4.

La classifica
Circolo Canottieri Aniene, 9 punti; Tennis Club Genova 1893, 6 punti; Tennis Club Crema, 4 punti; Circolo Tennis Massa Lombarda, 4 punti.

66
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato