06-10-2022 ore 15:02 | Sport - Motori
di Federico Feola

Lamborghini Super Trofeo. Weekend amaro per il cremasco Pietro Perolini a Barcellona

Durante lo scorso weekend Pietro Perolini è stato uno dei protagonisti del Lamborghini Super Trofeo, che ha dato ancora una volta spettacolo sul circuito di Barcellona. Il quinto appuntamento del monomarca della casa del toro ha visto il numero record di partecipanti con ben 45 vetture in griglia. Il cremasco, portacolori del Bonaldi Motorsport, ha segnato ottimi tempi già dalle libere del venerdì, restando a ridosso della top ten anche in qualifica, scattando in gara 1 dalla 11ª posizione. Nonostante fosse la prima volta sul circuito catalano, Perolini ha dato dimostrazione di grande costanza e maturità nella gestione dell’intero weekend, reso estremamente complicato per l’elevato numero di vetture e le pessime condizioni di aderenza della pista.

 

Le gare

In gara 1 Perolini scatta bene recuperando subito alcune posizioni, ma giro dopo giro il deperimento degli pneumatici ha reso sempre più nervosa la Huracan #91. Il pilota di Crema ha dovuto gestire al meglio la situazione, dove il focus era su consegnare la vettura al compagno Biglieri integra, perdendo però 3 posizioni. Biglieri cercando di gestire al meglio, chiude gara 1 in 25ª piazza. In gara 2 l’argentino parte dalla 35ª piazza per via di una sfortunata qualifica, durante la quale non è riuscito a trovare lo spazio giusto. Buono lo stint di Biglieri che recupera fino a P28, cedendo il passo a Perolini. Il cremasco giro dopo giro risale la china fino alla P17, quando all’ultimo giro all’ultima curva, viene colpito da un’altra vettura mandandolo in testacoda e facendolo precipitare in 25ª posizione.

In attesa delle World Finals in Portogallo
“Torno ancora una volta amareggiato – spiega Perolini - il passo è buono e la macchina anche, la grinta e la testa non credo manchino, ma questa stagione non ci sta ridando quanto meritiamo. Abbiamo tutte le carte in regola per poterci togliere ben altre soddisfazioni. Ora dobbiamo puntare al tutto per tutto durante l’ultimo weekend stagionale. In Portogallo, a Portimao, non solo ci saranno le ultime due gare del campionato europeo ma correremo anche le Finali Mondiali”. Il Lamborghini Super Trofeo si concluderà infatti, sul Circuito do Algarve in Portogallo la prima settimana di novembre, con le World Finals. Appuntamento in cui si correranno non solo le finali del campionato Europeo e Americano, ma gli equipaggi di entrambi i continenti, si daranno battaglia per il titolo mondiale.

2382