06-06-2023 ore 19:05 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Rari Nantes Crema, incetta di medaglie al meeting nazionale Azzurri d’Italia di Bergamo

Lo scorso weekend gli atleti della Rari Nantes Crema sono stati impegnati nelle gare valide per il Meeting nazionale Azzurri d’Italia, presso il centro sportivo Italcementi a Bergamo. La mattinata di gare del sabato si è aperta con i 400 misti di Emanuele Danza, che ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 5’42’’81. A seguire si sono svolti i 50 dorso di Riccardo Palmieri (32’’98) seguiti da una massiccia partecipazione dei cremaschi alla gara dei 100 rana: per le femmine hanno gareggiato Angelica Denti Pompiani (1’36’’00), Martina Chiara Costili (1’55’’71) e Carolina Lughignani (2’12’’70), per quanto riguarda i maschi in gara erano Andrea Guerra (1’25’’89) e Manuel Ghilardi (1’44’’09). Altrettanto massiccia è stata la presenza degli atleti della Rari Nantes alla gara dei 50 stile libero: per le femmine hanno gareggiato Giada Merisio (35’’90) che ha vinto la medaglia d’oro per la categoria esordiente B2 e il suo tempo le ha permesso di rientrare tra le migliori prestazioni della manifestazione, Martina Chiara Costili (44’’59), Carolina Lughignani (48’’70) e Benedetta Vezzoni (37’’13), per quanto riguarda i maschi invece hanno gareggiato Andrea Guerra (30’’57) e Riccardo Palmieri (26’’70). Per chiudere la mattinata delle gare dei cremaschi si sono svolti i 100 farfalla, nuotati da Giada Merisio (1’47’’87), Martina Elhamzawi (1’48’’83), Benedetta Vezzoni (1’40’’61), Gloria Danza (1’13’’59) e Angelica Denti Pompiani (1’26’’84). Per quanto riguarda la compagine maschile invece hanno gareggiato per i 100 farfalla Emanuele Danza (1’14’’79) e Massimiliano Danza (1’15’’19). Nel pomeriggio, a chiudere il sabato di gare ci sono stati i 200 stile libero, con Martina Elhamzawi (3’09’’41) ed Emanuele Danza (2’23’’46) che vince la medaglia d’oro per la categoria esordienti A2.

 

Le gare della domenica

Nei 400 stile libero hanno gareggiato Gloria Danza (4’55’’81) e Martina Elhamzawi (6’21’’18) che ha conquistato la medaglia di bronzo per la categoria esordienti B2. A seguire ci sono stati i 100 dorso, nei quali hanno gareggiato Giada Merisio (1’35’’77) vincendo la medaglia d’argento, Martina Chiara Costili (1’47’’72), Carolina Lughignani (2’00’’52), Benedetta Vezzoni (1’41’’08) e Sara Grassi (1’35’’97) per quanto riguarda le femmine, e Massimiliano Danza (1’18’’32) per quanto riguarda i maschi. Subito dopo ci sono stati i 100 stile libero, con Sara Grassi (1’25’’71) ed Edoardo Poli (1’19’’18), seguiti da una massiccia presenza cremasca nei 50 farfalla: per le femmine hanno gareggiato Giada Merisio (43’’06) che ha vinto la medaglia di bronzo per la categoria esordienti B2, Erika Denti (31’’45), Sara Grassi (40’’75) e Benedetta Vezzoni (41’’67); per i maschi invece hanno gareggiato Matteo Ginelli (28’’79), Riccardo Poli (28’’35) e Massimiliano Danza (32’’95) che ha vinto la medaglia d’oro per la categoria esordienti A2. Per chiudere il weekend di gare ci sono stati i 50 rana, nuotati da Erika Denti (36’’60) e Riccardo Poli (32’’39) e i 200 misti, nuotati da Martina Elhamzawi (3’30’’42).

2677