06-06-2017 ore 12:50 | Sport - Arti marziali
di Federico Feola

Osimo, Campionato italiano karate Cki. Ricco medagliere per lo Shangri-La Crema

Il mese scorso si è svolto ad Osimo, in provincia di Ancona, il Campionato italiano confederale Cki di Karate, riservato a bambini e ragazzi, dove lo Shangri-La Karate Crema ha potuto partecipare con un gruppo di 16 giovani karateka, grazie ai risultati ottenuti nella fase eliminatoria precedente nella specialità Kata (forma).

Ricco medagliere
Oro per la squadra maschile a 3, categoria cadetti, composta dagli atleti cinture arancio - Alessandro Colombo, Nicolò Danzi e Simone Martire - che grazie ad un Kata eseguito con tecnica e sincronizzazione sono saliti sul gradino più alto del podio. Lo stesso Nicolò Danzi ha conquistato il secondo oro nella categoria individuale, lasciandosi alle spalle parecchi avversari. I tre bronzi sono arrivati dalle buonissime prove della cintura verde Arianna Dragone, della cintura gialla Giorgia Bodini e ancora da Alessandro Colombo, che si sono ben distinti nelle loro differenti categorie. Quarto posto conquistato da Marco Vitali, cintura arancio, e da Kimberly Colombo, cintura gialla. Gli altri atleti partecipanti, i giovanissimi Efrem Bianchi, Noah Ferrari, Marco Pellegrini e i più “esperti” Jury Bianchi Ghilardi, Davide Borra, Riccardo Cortesini, Lorenzo Guelfi Cottinelli, Stefania Latorre, Filippo Marchesi e Simone Martire, che non hanno conquistato il podio ma sono riusciti comunque a scalare qualche posizione nella classifica di categoria, dimostrando i miglioramenti ottenuti con gli intensi allenamenti dell’ultimo anno.

Oggi al cinema