05-12-2022 ore 13:35 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Serie C, Pergolettese sconfitta sul campo di Vicenza. Domenica al Voltini arriva la Pro Sesto

Due prodezze negli ultimi minuti dei due tempi di gioco, hanno dato al Vicenza vittoria e primato in classifica in coincidenza della sconfitta del Pordenone a Vercelli. Il primo grazie a un eurogol di Ierardi, bravo a girare al volo con il sinistro un pallone proveniente da angolo battuto da Greco e insaccare all’incrocio. Il secondo con un tiro precisissimo nell’angolino di Dalmonte. Due reti che hanno sancito la vittoria del Vicenza, ma la Pergolettese non ha affatto demeritato e ha dovuto disputare questa gara con diverse defezioni. Oltre ai preannunciati forfait di Artioli per squalifica e diVolpe, Abiuso e Ruani per infortunio, mister Villa ha dovuto rinunciare anche a Andreoli per uno stiramento alla vigilia del match. Ma nonostante tutto, la prestazione dei gialloblù è stata più che positiva, giocando alla pari per gran parte della contesa.

Una seconda frazione di gara giocata alla pari
Sopratutto nel secondo tempo, quando il forcing dei gialloblù, nel tentativo di recuperare il punteggio, ha costretto i più blasonati avversari a presidiare l’area, badando sopratutto alla fase difensiva. Purtroppo i diversi palloni messi in area avversaria, non hanno mai trovato la zampata vincente dagli attaccanti cremaschi. Poi nel finale di gara, sull’unica conclusione della ripresa dei veneti, è arrivato il raddoppio che ha chiuso la gara. Domenica 11 dicembre i gialloblù saranno chiamati all’ennesima impresa, al Voltini, dovendo affrontare la rivelazione di questo girone d’andata: la Pro Sesto.


L.R. VICENZA-PERGOLETTESE 2-0
RETI: p.t. 40' Ierardi; s.t. 42' Dalmonte.

L.R. VICENZA (3-4-2-1): Confente; Ierardi, Pasini (30'st Cappelletti), Bellich; Oviszach (26'st jimenz), Zonta, Greco, Begic; Dalmonte, Stoppa (17'st Scarsella); Ferrari. A disp. Brzan, Desplanches, Corradi, Giacomelli, Rolfini, Padella, Cavion, Alessio. All. Francesco Modesto

PERGOLETTESE (3-4-1-2): Soncin; Piccinini, Arini, Lambrughi; Bariti, Figoli, Varas, Villa (33'st Cancello); Mazzarani (13'st Verzeni); Guiu Vilanova (39' Corti), Iori 39'st Vitalucci). A disp. Rubbi, Bevilacqua, Gabelli, Lucenti. All. Alberto Villa.

ARBITRO: sig. Stefano Milone di Taurianova (dal 15'pt Valerio Crezzini di Siena).

AMMONITI: Zonta, Begic, Ierardi, Jimenez, Arini, Figoli, Lambrughi, Varas. Espulso all'11° st l'allenatore Modesto per proteste

NOTE: pomeriggio piovoso, terreno in perfette condizioni, angoli 7-3, rec.6+5 . Spett. 6.756.

1303