04-09-2023 ore 16:21 | Sport - Mugello
di Denise Nosotti

Civ, Cristian Borrelli terzo in gara uno al Mugello dopo aver conquistato la pole alle qualifiche

Nemmeno gli infortuni fermano Cristian Borrelli. Martedì 29 agosto infatti, durante gli allenamenti coi talenti azzurri ha avuto un incidente e ha passato la notte all’ospedale san Matteo di Pavia, riportando diverse botte e una frattura al naso. Nonostante tutto, il biker cremasco ha voluto partecipare alla gara del campionato italiano velocità categoria prenoto tre al Mugello. L’infortunio subìto non ha avuto ripercussioni sulle qualifiche: Cristian conquista subito la pole position. Felicissimo sia il pilota che il suo gruppo, il team Bucci di Felino e naturalmente i genitori Alessia e Raffaele.

 

Lo scivolone e la carambola

Carico al massimo, Cristian Borrelli sa che ce la può fare. La tensione tuttavia gioca brutti scherzi. Parte male e commette un errore trovandosi in quindicesima posizione. Sappiamo che non è tipo da abbattersi. In gara uno con grinta e coraggio recupera alla grande rimontando in terza posizione. Tuttavia, non riesce a capire subito un avviso, fa un long lap e si ritrova in quinta posizione. La voglia di vincere è troppa e riconquista il terzo posto. In gara due parte molto bene. Purtroppo scivola, altri piloti cadono ed è una vera carambola. Lo spavento è tanto. Cristian rimedia qualche frattura e lascia il Mugello con l’amaro in bocca: ce la metterà davvero tutta per ritornare in sella il 7 e 8 ottobre a Imola.

2361