04-06-2023 ore 12:40 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Calcio non vedenti, le finali del Campionato a Crema. Zucchi: “orgogliosi di ospitare l'evento”

La Federazione italiana Sport paralimpici per Ipovedenti e Ciechi ha scelto il centro sportivo San Luigi di Crema come teatro dove andranno in scena le Finals del Campionato italiano di calcio a 5, categoria B1. Grande soddisfazione da parte dell’Ac Crema 1908, che parteciperà come testa di serie e da detentrice del titolo oltre come organizzazione.

 

Zucchi, “orgogliosi di ospitare l'evento”

“Dopo aver ospitato lo stage della nazionale italiana a marzo – spiega il presidente Enrico Zucchi - siamo molto orgogliosi della decisione presa dalla Fispic di concederci la possibilità di ospitare anche le 9 squadre partecipanti al campionato italiano di categoria. Siamo da sempre attenti alle politiche inclusive e vogliamo che questo grande evento sia vissuto al meglio da tutto il territorio e non solo dalla società e dagli addetti ai lavori. Poter assistere ad una gara di questi ragazzi e ragazze è qualcosa di unico ed emozionante”.

 

Il calendario

Il programma prevederà tre gare venerdì 16 giugno, ben sei gare sabato 17 mentre si terminerà nella mattinata di domenica con le tre finali e la finalissima per il titolo con calcio di inizio alle ore 13. Le nove squadre partecipanti sono state divise in tre gironi in base ai risultati dei concentramenti effettuati durante l’anno. Il Crema è inserito nel girone A che sarà quello dal quale usciranno le due formazioni che si sfideranno per il titolo. La squadra guidata da mister Nico Cavallotto arriva a queste finali imbattuto e dopo aver terminato i due concentramenti del girone Nord al primo posto. Oltre all'Ac Crema, saranno in gara l'Ascus Lecce, l'Asd Roma 2000, l'Asd Uic Bari, l'Asd Quarto Tempo Firenze, l'Asd Liguria Nv, l'Asd Cuneo Calcio, l'Asd Futsal Ticinia Novara e l'Asd Nuovi Orizzonti.

2620