04-05-2024 ore 10:23 | Sport - Motori
di Federico Feola

'Trofeo città di Crema', domenica il mini enduro sarà protagonista ad Ombrianello

Appuntamento da non perdere domenica con i giovani piloti del mini enduro impegnati a Crema per la prima prova del Campionato regionale. La manifestazione, intitolata all’indimenticabile Lodovico Zurla, è organizzata dall'Amc 93 con il patrocinio del Comune di Crema. Il club cremasco è uno dei più importanti club lombardi nel settore dell’Enduro, ed annovera nelle sue file i migliori piloti cremaschi. La manifestazione avrà il suo punto focale ad Ombrianello, dove ci sarà la base organizzativa, con paddock e centro classifiche oltre ad un ottimo punto ristoro. Ad aprire la manifestazione il sorvolo della pattuglia acrobatica civile WeFly Team, composta da piloti disabili.

 

Le gare

Il presidente dell’Amc93, Matteo Cavallini, ha voluto con grande determinazione questa manifestazione anche per celebrare il trentunesimo anniversario della fondazione del club. Le prove cronometrate, sei in totale, avranno luogo nel campo di allenamento dell’Amc93, a pochi metri dal paddock, e prenderanno il via a partire dalle ore 10. Oltre ai mini enduristi delle piccole cilindrate, ci saranno anche i giovanissimi in sella alle 85 e alle 125: alla manifestazione parteciperanno, con classifica a parte, i piloti “Open”. E anche qui potremo assistere alla gara di concorrenti di grande spessore: Andrea Gheza e Simone Cagnoni del team cremasco Sissi Racing, Davide Nicoli del team Osellini e Gregorio Conte, cremasco, anche lui del team Sissi Racing ma anche pilota Amc93.

2174