04-05-2021 ore 17:40 | Sport - Motori
di Federico Feola

Italiano enduro a Tolve. Tris di vittorie per il Sissi Racing con Aresi, Spandre e Filisetti

È Federico Aresi il protagonista dell'ultima prova dell’Italiano enduro Under 23-Senior che si è svolta domenica scorsa a Tolve, in Basilicata. Il giovane pilota del team Sissi Racing ha magistralmente portato la sua GasGas 250 4 tempi non solo al primo posto di classe, ma anche al vertice della classifica Assoluta, riproponendo prepotentemente la sua candidatura alla riconquista del titolo italiano. Gara molto bella, sia per il percorso che per le due prove speciali. Sia il cross test che la prova in linea erano infatti molto impegnative e lunghe, ed hanno messo a dura prova la resistenza fisica dei piloti. La gara ha visto subito il Sissi Racing portarsi nelle primissime posizioni, e non solo con Aresi ma anche con Spandre, Piccinini, Malanchini, e i giovanissimi Verzeroli, Filisetti e Bregoli. Speciale dopo speciale si è andato delineando un successo di team di altissimo livello.

 

I risultati

Infatti oltre ad Aresi ci sono state altre due magnifiche vittorie dei piloti del team cremasco in sella alle GasGas: con Mirko Spandre, nella classe 450 Senior e con Luca Filisetti, nella 300 under 23. Entrambi comandano a punteggio pieno la classifica di campionato, avendo vinto tutte e tre le prove fin qui disputate. Ma a salire sul podio per il team cremasco ci sono stati anche Nicola Piccinini, secondo posto nella classe 125 Senior, Robert Malanchini, terzo con la sua GasGas 350 nella classe 450 Senior e Ramon Bregoli, anche lui terzo ma nella 300 under 23 vinta da Filisetti. Unico rammarico il mancato successo del giovanissimo Manuel Verzeroli, che mentre comandava la classifica nella classe 50, ha avuto un problema alla frizione che gli ha fatto perdere ben 11 minuti per la riparazione e lo ha relegato alla fine in settima posizione. Il problema di Verzeroli non ha consentito al team Sissi Racing di vincere la classifica per Team nella under 23, mentre nella Senior la vittoria è stata netta. Dopo un mese ininterrotto di gare, con trasferte a dir poco impegnative, ora il ritmo delle gare si riduce. Si riprenderà fra 15 giorni a Fabriano, nelle Marche, con la sesta giornata di gara degli Assoluti d’Italia.

577
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato