03-10-2022 ore 19:33 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Serie A1, esordio amaro per la Parking Graf Crema contro la Virtus Segafredo Bologna

Come da pronostico per la Parking Graf Crema cede nettamente alla Virtus Segafredo Bologna per 52-75 nella cornice dell'Opening Day di Cagliari. Grande emozione per tutto lo staff Basket Team, che si affacciava per la prima volta nella storia alla massima divisione del basket nazionale, per di più affrontando una delle favorite per la vittoria dello scudetto. L'assenza di D'Alie non ha certo aiutato coach Piazza nella gestione della gara, con Crema a reggere ottimamente per più di 15 minuti prima di subire un parziale di 16-2, che ha di fatto chiuso il discorso poco prima della pausa lunga. Bologna si è dimostrata superiore in tutto, come del resto la prossima partecipazione all'Eurolega sta a testimoniare ampiamente.

 

La partita

La partenza a razzo di Melchiori e Meresz (la migliore con 14 punti e 7 rimbalzi) ha messo in difficoltà le bianconere di coach Ticchi, che pian piano hanno però preso le misure alle cremasche. Kaba ha lottato sotto le plance contro i colossi bolognesi Andrè e Parker, due atlete di livello impressionante. Un paio di palle perse di troppo hanno poi concesso a Zandalasini e compagne di prendere il largo fino al 24-43 del riposo lungo. La ripresa non ha fatto registrare sorprese, con Bologna a controllare grazie a Laksa, nonostante l'assenza di Dojkic. Dickey e Nori hanno provato un'ultima reazione d'orgoglio ma la Virtus Bologna non ha sofferto più di tanto, concedendo solo il 24% al quintetto avversario. Ora non c'è tempo di respirare; già mercoledì altra lunga trasferta in quel di Lucca dove la Parking Graf è attesa dalla Gesam Le Mura della ex Francesca Parmesani, per poi finalmente esordire al PalaCremonesi domenica contro la mostruosa Famila Wuber Schio. Un inizio davvero probante per Caccialanza e compagne.

 

PARKING GRAF-SEGAFREDO BOLOGNA 52-75
(17-19; 24-43; 41-60)
BTC: D'Alie ne, Melchiori 7, Nori 4, Conte 2, Kaba 10, Capoferri ne, Radaelli ne, Caccialanza ne, Rizzi 5, Pappalardo 1, Dickey 9, Meresz 14- All. Piazza.

2776