02-05-2022 ore 19:31 | Sport - Basket
di Vittorio Soldati

Play off, la Parking Graf Crema fa sua Gara 1 battendo in casa il Mantova per 95 a 66

Si conferma una macchina perfetta la Parking Graf Crema di coach Diamanti, che, all'esordio nei playoff promozione, si sbarazza agevolmente di Mantova con un roboante 95-66, confermandosi imbattuta e attacco atomico per eccellenza. Poco da dire sulla gara e il suo andamento, con Crema sempre in controllo fin dalle battute inziali, con un divario a crescere notevolmente già nel terzo parziale, quando le padrone di casa sono quasi riuscite a doppiare l'avversario di turno, che ha già ampiamente raggiunto il proprio obiettivo stagionale.

 

D'Alie versione extralusso guida le compagne

I primi minuti vedono il Basket Team spingere all'inverosimile e realizzare con estrema continuità da tutte le posizioni. Alla fine sarà addirittura 9/17 la statistica dall'arco per le cremasche, che si sono presentate tirate a lucido al primo appuntamento di post season. Melchiori (7/10 alla fine), Conte e Nori seguono la playmaker italoamericana in un susseguirsi di conclusioni ad alta percentuale che neutralizzano immediatamente le ospiti, guidate comunque da una Llorente positiva, che chiuderà con 21 punti e un solo errore dal campo. Forse questa l'unica pecca di giornata per Caccialanza e compagne, attese da gara 2 in terra mantovana nella serate di mercoledì. Ad inizio ripresa altro break, con Vente a dominare a rimbalzo (13 alla fine di cui 8 offensivi) e Rizzi a mettere i canestri della staffa (69-39 al 28'), spalleggiata da Capoferri. Nel finale Crema non molla e si mantiene intorno alle 30 lunghezze di vantaggio, risultato che rispecchia appieno la differenza di valori tra le due squadre, come dimostrato anche nelle due precedenti occasioni stagionali. Un dato statistico per l'MVP di giornata: D'Alie ha chiuso con 29 punti e soli 5 errori al tiro, con 6 rimbalzi e 7 assist. Una prova totale che ha spianato la strada alla Parking Graf.

 

 

PARKING GRAF CREMA-SAN GIORGIO MN 95-66
(26-15; 47-32; 71-43)
BTC: D'Alie 29, Melchiori 18, Nori 9, Conte 13, Capoferri 7, Leonardi ne, Caccialanza, Parmesani, Rizzi 9, Pappalardo 4, Guerrini, Vente 6. All. Diamanti.

589