02-03-2021 ore 14:25 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Il Crema sconfitto in casa dal Caravaggio. Dossena: "abbiamo commesso troppi errori"

Doveva essere una partita da vincere a tutti i costi quella contro il Caravaggio e invece si è tradotta in una delle imprese più complicate fin qui affrontate dal Crema che, contro l’ultima in classifica, subisce tre gol accorciando con due reti di Poledri e Adobati. “Non ci interessano gli alibi - commenta mister Dossena al termine della partita - e non abbiamo chiuso il match quando abbiamo potuto farlo. In serie D non sono ammessi gli errori che abbiamo commesso. Anche sul piano della volontà gli avversari hanno dimostrato più cattiveria. Le seconde palle conquistate dai bergamaschi testimoniano una flessione da parte nostra. Abbiamo fatto meglio nella ripresa. Ma non è bastato”.

 

La partita

Nel primo tempo il Crema costruisce molto ma si trova in svantaggio di due reti. Al 9’ Ferrari ruba il pallone al portiere Vitali e tira in porta. Il pallone sfiora il palo ma è fuori. Crema vicino al gol. Al 15’ Salami sulla destra si gira e mette la palla in mezzo all’area con Assulin che al volo colpisce di collo pieno. Vitali si supera e salva il risultato. Al 22’ Assulin riceve di nuovo il pallone sulla tre quarti dopo un cambio rapido di direzione da destra a sinistra. Ripartono i bergamaschi al 24’ con una verticalizzazione fulminea e Fumagalli va in rete. È 1 a 0 per gli ospiti. Al 25’ raddoppio dei bergamaschi con Pennesi che perde il pallone dopo un pressing intenso. Al 36’ il Crema perde palla in attacco, salgono gli ospiti con Fumagalli che va al tiro ma Pennesi respinge sul fondo. Corner e Lamesta colpisce con il pallone che sfiora il palo. Azione nerobianca nell’area di Vitali ma c’è il fuorigioco di Ferrari. Al 40’ ancora il Crema costretto a retrocedere ma la difesa riesce a chiudere prima del tiro avversario. Squadre negli spogliatoi con i nerobianchi sotto di due gol a zero.

 

La ripresa

Inizia il secondo tempo ed è 3 a 0 per il Caravaggio con Faisal che arriva in corsa sul secondo palo e la butta dentro di forza. Faisal al volo sulla destra e diagonale diretto in porta ma Pennesi para. All’11’ Ferrari scarica sul corner e Poledri realizza un tiro a giro imparabile. È 3 a 1. Corner al 22’ e Adobati di testa segna la seconda rete del Crema. Espulso mister Dossena. Al 30’ Gerevini chiude con esperienza davanti alla porta di Pennesi bloccando l’incursione pericolosa degli avversari. Al 35’ verticalizzazione per Salami che si trova solo davanti a Vitali ma per il guardialinee è fuorigioco. Assedio nerobianco fino al 49’ ma la partita finisce 3 a 2 per i bergamaschi.

326
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi