01-12-2018 ore 19:26 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Serie D. La Pergolettese al Voltini ospita il Pavia, il Crema in trasferta a Mezzolara

Partita tosta quella che attende al Voltini, domenica 2 dicembre ore 14.30, la Pergolettese: avversaria di turno è la forte formazione del Pavia. Dopo il pareggio in bianco nel derby contro il Crema, per la Pergolettese di mister Contini è tempo di riprendere la buona abitudine di andare facilmente in gol come accaduto nelle tre partite precedenti. Da questo punto di vista il Pavia non starà certo a guardare dal momento che annovera fra i suoi attaccanti l'attuale capocannoniere del girone Mangiarotti con 10 gol. Che il Pavia sia da temere lo dimostra anche il fatto che la squadra di mister D'Amico segue, con 22 punti in classifica, ad una sola lunghezza, i gialloblù. Nel Pergo, fuori squadra da tempo Schiavini, c'è incertezza per l'attaccante Bortoluz, mentre sono a disposizione della formazione sia capitan Manzoni che il centravanti Gullit.

Il Crema sul campo imbattuto del Mezzolara
Grandi movimenti in casa del Crema in vista della apertura del mercato dei trasferimenti di dicembre: la principale novità è la richiesta, accettata dalla società, di Carmine Marrazzo di essere svincolato mentre anche Louie Gomez è in procinto di lasciare la squadra. Naturalmente si tratterà ora di completare le assenze con nuove assunzioni: già si parla del difensore Davide de Angeli. Intanto per l'impegno in trasferta di domenica 2 dicembre contro il Mezzolara, il Crema oltre a Marrazzo e a Gomez dovrà rinunciare allo squalificato Porcino. I biancazzurri bolognesi, agli ordini dell'allenatore Togni, imbattuti a casa loro, contano 14 punti a fronte dei 18 dei nerobianchi, i quali sono chiamati a dare continuità alla vittoria e al pareggio conseguiti nelle ultime due partite da quando sono guidati dalla panchina da Marius Stankevicius.

Oggi al cinema