01-03-2024 ore 18:56 | Sport - Basket
di Federico Feola

Logiman Crema, sabato lo scontro diretto con i Fiorenzuola Bees. Pedroni: “è come una finale”

Sabato sera, alle 21, la Logiman affronterà i Fiorenzuola Bees, a quota 26 punti in graduatoria contro i 24 dei cremaschi. Gli emiliani sono in un ottimo momento, dato che hanno reagito alla doppia sconfitta negli scontri d'alta classifica infilando tre vittorie consecutive, le ultime due sfruttando il doppio turno casalingo contro Rieti ed Omegna. Crema deve invece riscattare la sconfitta di Piombino e cercare di bissare la vittoria del match di andata. I ragazzi di Baldiraghi sono vicinissimi sia alla zona playoff che ai playout ed i due punti in palio sono importantissimi.

 

Come una finale

L'ex Juvi Preti, che viaggia a 14 punti e 4 rimbalzi di media a partita è probabilmente l'uomo più pericoloso della squadra di coach Dalmonte, che ha altre pericolose bocche da fuoco nel play Sabic e nell'ex Venturoli, reduce dai 26 punti dell'ultimo match. “Fiorenzuola è una squadra molto lunga – spiega il vice coach cremasco Pedroni - con undici giocatori veri ed una grande varietà di quintetti, ben allenata e preparata sulle caratteristiche degli avversari. Per entrambe è come una finale, sono due punti decisivi. Loro non hanno un buonissimo score fuori casa, noi dovremo ripetere il match perfetto dell'andata”.

1386