01-02-2019 ore 16:00 | Sport - Atletica
di Federico Feola

Crema, oltre 140 atleti per il memorial Ettore Panzetti. Il trofeo vinto dalla Nuova Virtus

Domenica scorsa si è svolto a Crema il 12° memorial Ettore Panzetti, campionato provinciale di cross organizzato dalla Nuova Virtus Crema sul percorso sviluppato attorno alla pista di atletica “Renato Olmi”. Ad Ombriano. Nonostante il freddo pungente, la partecipazione è stata notevole, 145 atleti, stabilendo così il nuovo record di presenze. Il trofeo Panzetti, assegnato alla società che si aggiudicava più vittorie, è stato vinto dalla Virtus Crema con 8 primi posti, seguita al 2° posto dal Marathon Cremona e al 3° posto dalla Cremona sportiva Arvedi.

I risultati
Vincitore nei 6 mila metri assoluti maschili, e campione provinciale di cross M40, Mauro Cattaneo del Marathon Cremona, già vincitore di svariate edizioni del memorial, seguito da Massimo Corrado (campione provinciale M45) e da Matteo Capetti (campione provinciale senior). Nei 4500 metri assoluti femminili vittoria e titolo per Itzà Vailati della Virtus Crema, seguita da Marina Lazzarini e Valeria Tiburzi. La Virtus Crema si è aggiudicata anche il titolo provinciale nella categoria junior maschile con Gabriele Fusar Bassini e nella categoria M35 con Ludovico Kaniki, mentre tra gli M45 secondo posto per Luca Altrocchi, 3° per Luca Montani e 4° per Raffaele Zaini. È sfuggito di un soffio il titolo tra gli M55 a Pinuccio Vailati, secondo, seguito rispettivamente da Lorenzo e Alberto Maccalli; a Giulia Ghidotti seconda tra le promesse ed a Luigi Severgnini, secondo posto tra gli M60 mentre Moussa Diarra è giunto terzo tra i senior.

I giovani
In campo giovanile, categoria cadetti, trionfo per i portacolori della Virtus Crema sia in campo maschile grazie a Davide Giossi vincitore dei 2400 metri cadetti, seguito al 3° posto da Francesco Monfrini ed al 4° da Manuele Corbani. In campo femminile, Martina Torri prima tra le cadette, seguita rispettivamente da Marta Nidasio e da Giulia Ferrari. Infine vittoria e titolo per Sofia Branchesi, esordienti A, Irene Canclini, esordienti B e Mario Uberti, esordienti C.

110
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato