31-12-2018 ore 12:55 | Rubriche - Pubblicità
di Giovanni Colombi

Il gusto della natura ha una nuova forma. Da Carioni il salva cremasco diventa Bio

Filiera cortissima biologica, costante ricerca tecnologica, ettari di pascoli, grande attenzione al benessere degli animali e un obiettivo chiave: produrre il miglior formaggio biologico possibile. Così a Trescore Cremasco, nell’azienda agricola Carioni anche il Salva Cremasco diventa Bio.

La qualità degli alimenti per i bovini
I campi e prati sono coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica, senza l’impiego di pesticidi nocivi ma grazie a innovative tecniche sostenibili, dal quale traggono il nutrimento necessario al loro bestiame. Usare foraggio aziendale bio significa esser sicuri della qualità degli alimenti per i bovini e poter estendere il controllo e la personalizzazione della filiera sino alle sue prime fasi. La somministrazione di foraggi di proprietà garantisce anche la preparazione di razioni alimentari bilanciate e qualitativamente standardizzate. Questo dona al loro latte una qualità superiore, un ottimo rapporto grasso/proteine e una straordinaria unicità di gusto.

Latte sano e di qualità
Il rispetto rigoroso di tutte le modalità operative quali l’igiene della stalla, la preparazione e la pulizia degli animali, l’eliminazione dei primi getti di latte, la disinfezione delle attrezzature utilizzate, assicurano un latte sano, pulito, di qualità. ll latte trasportato in caseificio, situato all’interno dell’azienda, prima di essere avviato alla linea di trasformazione, viene controllato per verificarne la freschezza, la temperatura, i requisiti igienico-sanitari, l’assenza di sostanze inibenti. Dopo aver concluso i controlli, viene lavorato attraverso un processo moderno ed efficiente, senza l’aggiunta di additivi, conservanti e coloranti.

I profumi e le essenze della terra cremasca
Ogni giorno il caseificio dà vita ai migliori formaggi della tradizione freschi, stagionati e semi-stagionati, 100% biologici. I profumi e le essenze della terra cremasca dal latte si ritrovano nel Salva Cremasco, Taleggio e Quartirolo Lombardo – nei semi stagionati – Latteria e Caciottella Cremasca - fino ai delicatissimi formaggi freschi come il Bacio di mamma mucca e la crescenza, conosciuta anche come “stracchino cremoso”. E non solo. Il caseificio Carioni produce anche la linea di latticini senza lattosio, dedicata a chi è intollerante al lattosio e a chi sceglie la leggerezza ma non vuole rinunciare al gusto di sempre. Tanti prodotti Bio di eccellenza da gustare e acquistare all’interno dello shop aziendale di via Desgioi 5 ,a Trescore Cremasco.

15
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato