31-05-2019 ore 10:54 | Rubriche - Musica
di Paolo Cella

Crema. Lucio rivive nello splendido concerto di Ron. Al teatro san Domenico la data zero

Un Teatro San Domenico gremito in ogni ordine di posto ha ospitato ieri sera la data zero del nuovo tour di Ron dedicato a Lucio Dalla. In scaletta brani dagli arrangiamenti molto curati, a scandire le tappe delle sua carriera. Il tutto con video e testimonianze di alcuni tra i maggiori protagonisti della musica, non solo italiana e aneddoti sulla vita dell’artista bolognese. Accompagnato da artisti di grande livello Ron ha saputo destreggiarsi con notevole maestria e la consapevolezza che un artista come Dalla è inimitabile. Rosalino Cellamare è stato per Dalla e con Dalla un musicista, arrangiatore, autore e consigliere: una collaborazione e un’amicizia durata una vita intera. Intense le emozioni, arrivate direttamente al pubblico, che ha dedicato all'artista pavese applausi a scena aperta.

 

Alto livello

La tecnologia ha consentito di offrire un duetto con Lucio in una travolgente Come è profondo il mare; molto particolari le versioni di Attenti al lupo con l'accompagnamento dell'orchestra di Budapest e una di Piazza grande registrata con mandole mandolini in stile napoletano. Nel complesso uno spettacolo musicale di altissimo livello che il teatro San Domenico ha avuto la bravura di ospitare per primo. L’ennesimo successo che si aggiunge alle numerosissime proposte musicali di questo importante 2019 del teatro cittadino.

97
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato