31-01-2019 ore 12:29 | Rubriche - Pubblicità
di Giovanni Colombi

Il Gruppo Carioni acquisisce Biolog, big della distribuzione del biologico in Italia

Bio: cresce il mercato, arrivano nuove sfide. A due anni dalla conversione totale dell’azienda a biologico e la successiva produzione di latte, yogurt senza zucchero e formaggi a marchio Carioni Bio di Natura, il gruppo di Trescore Cremasco ha raccolto un’altra sfida. Il 1 di dicembre 2018 ha acquisito Biolog, una società leader nella distribuzione del biologico in Italia. L’acquisizione, frutto della convergenza progettuale e della visione strategica tra le due realtà, è volta ad ampliare la gamma di prodotti bio e a garantire una distribuzione capillare sul territorio nazionale, fino a raggiungere un potenziale di 3.500 punti vendita specializzati.

Distributore di prodotti di qualità
Attraverso questa operazione, Carioni consolida la sua reputazione di produttore e si accredita come distributore di prodotti di alta qualità. Il biologico è un settore sempre più maturo, che negli anni è passato dalla condizione di nicchia privilegiata, riservata a poche insegne dedicate e con un target di pochi consumatori con un’elevata capacità di acquisto, a un mercato in piena espansione con una fascia di consumatori sempre più ampia. I motivi di questo successo sono molteplici, il biologico infatti risponde a diverse esigenze molto sentite dai consumatori: l’attenzione per la salute, la sicurezza e la qualità e il rispetto per l’ambiente. Con Biolog, Carioni ha colto una rilevante opportunità per completare la propria gamma prodotti, incrementare le vendite in questo segmento e consolidare la propria presenza nel canale specializzato.

Una piattaforma a servizio delle persone
I prodotti biologici sono sempre più richiesti e apprezzati. C’è sempre maggiore consapevolezza e domanda del mangiare sano, anche fra le generazioni più giovani. Il compito delle aziende è rispondere con estrema coerenza alle aspettative di questi consumatori. Con Biolog, Carioni mette al servizio delle persone una piattaforma che conta oltre 1.200 referenze a marchio Abc Bio e Biolog fra le quali: formaggi, latticini, carne, pasta secca e ripiena, prodotti da forno, farine, ortofrutta, conserve, dolci, bevande, vini, birre, succhi e molto altro. L’obiettivo è garantire maggiori possibilità di acquisto diversificando e potenziando l'assortimento.

Il mercato estero
Ora Carioni punta a crescere anche all'estero. Il biologico Made in Italy gode di un’ottima reputazione oltre i confini nazionali, con un potenziale ancora non del tutto valorizzato. Carioni punta a individuare i trend e le potenzialità dei canali specializzati in prodotti biologici per espandersi a breve anche all’estero. Seguite e condividete notizie, video e foto sui canali social dell’azienda.

593
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi