30-04-2024 ore 12:40 | Rubriche - Costume e società
di Claudia Cerioli

Parco Serio: iscrizioni aperte ai 'Campi natura' tra giugno e luglio. Festa di primavera il 19

Dopo l’apertura di dell’Orto botanico di Romano di Lombardia, con il coinvolgimento delle Guardie Ecologiche Volontarie e del Gruppo sportivo per Romano, si pensa già alla Festa di primavera domenica 19 maggio, sempre all’orto botanico. Per l’occasione ci saranno viste guidate, laboratori, noleggio biciclette, pic-nic, e tante altre attività all’insegna della sostenibilità. Ma dalle parti del parco del Serio però l’attività programmatoria estiva è orientata anche all’organizzazione nei mesi di giugno e di luglio dei Campi Natura. Una magica avventura dedicata ai bambini e ai ragazzi dai 7 ai 13 anni, per scoprire gli animali, i fiori e le piante. I Campi Natura si svolgeranno su turni di cinque giorni dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17,30, con un pernottamento nella notte tra venerdì e sabato.

 

Il calendario

Nel dettaglio, le settimane dei Campi Natura nel Parco del Serio saranno le seguenti: dal 10 al 15 giugno a Crema, presso la Casa di Camperia (posti già esauriti, ma è possibile contattare telefonicamente il Parco per l’inserimento in lista d’attesa); dal 17 al 22 giugno, sempre a Crema presso la Casa di Camperia; dal 24 al 29 giugno a Casale Cremasco, presso il Museo dell’Acqua; dall’1 al 6 luglio a Romano di Lombardia (BG) presso l’Orto Botanico “G. Longhi”, (posti già esauriti, ma è possibile contattare telefonicamente il Parco per l’inserimento in lista d’attesa). Quest’anno ancora più ricca la proposta per i residenti nell’area bergamasca, con le quattro settimane programmate a Grassobbio presso l’ex Cascina Ghezzi: dal 10 al 15 giugno, dal 17 al 22 giugno, e i due mini campi da tre mezze giornate, dal 24 al 28 giugno e dal primo al 5 luglio.

 

Attività didattica

L’attività didattica è garantita dalla presenza di operatori specializzati e c’è anche spazio per i ragazzi delle superiori, per i quali potrebbe essere realizzata un’esperienza di Pcto contattando gli uffici del Parco. L’attività è realizzata grazie al contributo di Popolare Crema per il Territorio e Fondazione Cariplo. A descrivere l’iniziativa Ivan Bonfanti, responsabile del settore ecologia e ambiente del parco del Serio: dagli approfondimenti sulla fauna, alle attività ambientali, la conoscenza delle piante, i giochi all’aperto, la caccia al tesoro, i laboratori scientifici, le escursioni in bicicletta e il momento conviviale della festa finale con i genitori. Per il presidente Basilio Monaci, i campi natura estivi continuano ad essere uno dei fiori all’occhiello del Parco, perché offrono la possibilità ai partecipanti di vivere esperienze diverse dal solito, in mezzo alla natura, contribuendo a veicolare la conoscenza del territorio del Parco, partendo proprio dai più piccoli.

1747