30-04-2024 ore 08:52 | Rubriche - Costume e società
di Claudia Cerioli

Crema due: studenti in visita alla culla per la vita. Scuola a fianco del mondo del volontariato

Nell’ambito dei vari contesti di educazione civica che ha costruito, la scuola secondaria di primo grado “Abbado” anche quest’anno ha consolidato il raccordo con varie associazioni di volontariato attive sul territorio. Ecco che le classi seconde hanno incontrato in due occasioni alcuni volontari impegnati su diversi fronti. La seconda A ha ospitato Overlimits e Fiab trattando il tema della salute e delle città sostenibili, alla seconda C è stata abbinata La Siembra e alla seconda D le Antenne di san Carlo sul tema della produzione sostenibile. In particolare la seconda B, dopo l’appuntamento a scuola, nelle settimane scorse, per il quindicesimo anniversario dell’inaugurazione della culla per la vita, si è recata con Marisa, presidente del Movimento per la Vita di Crema, in via Carlo Urbino per vedere il manifesto posto sopra l’apertura della culla stessa, realizzato dalla pittrice Feliciana Bianchessi, e la culla al suo interno, aperta da suor Angioletta.

 

Centro per la vita

Gli alunni hanno visitato il punto di raccolta e di distribuzione del centro di aiuto alla vita, che direttamente promuove e difende il diritto alla vita aiutando bambini fino al primo anno di età e mamme nell’accudimento e nella cura dei propri piccoli. Entrambe le associazioni hanno dimostrato fattivamente grande impegno nell’accoglienza della vita, nella tutela della sua dignità e nell’accompagnamento amorevole di chi è in difficoltà a valorizzarla in ogni caso. Le nuove generazioni hanno recepito tale profondo messaggio, in una scuola che ancora una volta ha mostrato il suo volto di istituzione educativa a vocazione sociale e ad ampio respiro culturale.

2336