ore 20:09

Ombriano: grave incidente, investito ciclista

In via Milano un uomo è stato investito da un'auto. Violentissimo lo scontro, il ciclista è in gravissime condizioni. Sul posto i mezzi di soccorso, la polizia ed i carabinieri di Crema. La strada è bloccata al traffico.

28-01-2018 ore 10:24 | Rubriche - Musica
di Andrea Galvani

Pezzali, Nek e Renga, un terzetto molto duro da battere. Travolgenti i live al Brixia Forum

“Celebriamo la musica, il social più bello che ci sia”. Si è aperto con un boato, il primo di una lunga serie, l’attesissimo concerto al Brixia Forum del trio Max Pezzali, Nek e Francesco Renga. L’evento, prodotto e organizzato da F&P Group, continua a far registrare una serie di ‘tutto esaurito’ che fa ben sperare per il rilancio della qualità del pop italiano.

 

Un terzetto duro da battere

Decisamente in forma, si sono divisi il palco e l’hanno condiviso con grande energia. Dopo Duri da battere, il singolo di Pezzali cantato dal trio, hanno declinato brani del proprio repertorio con perizia, spaziando in una produzione che ormai ha raggiunto i 20 anni. Un esempio? Cambio direzione è del 2007, viene dal quarto singolo di Renga, Ferro e cartone. Se io non avessi te del 1998 e l’album In due è firmato da Nek. Il tuffo nel passato arriva fino al 1995, con Gli anni degli 883 e l’album La donna il sogno & il grande incubo.


Miscela sagace

La serata prosegue spedita con Se telefonando, perfetto lancio per una Guardami Amore che presenta Nek al basso e introduce con uno sfumato sorprendente Hanno ucciso l’uomo ragno: correva l’anno 1992. La cavalcata finale porta in dote i successi del ‘padrone di casa’: Angelo, La tua bellezza, quindi Sei un mito, La regola dell’amico e Disco Inferno. Osservando il trasporto del pubblico e il passaggio di testimone tra generazioni non c’è dubbio, dal tour nasceranno prodotti decisamente interessanti per gli amanti del genere. 

Versione pdf