27-12-2018 ore 19:52 | Rubriche - Comunicazioni ai cittadini
di Ramona Tagliani

Pozzi privati, per disservizi postali slittano al 21 gennaio 2019 i pagamenti delle bollette

A fronte dei ritardi postali nella consegna, Padania acque ha posticipato la scadenza delle bollette relative ai pozzi privati allacciati al sistema fognario e invita i cittadini a informarsi presso i punti di informazione o i canali di contatto ufficiali della società. Le bollette per l’acqua prelevata dai pozzi privati e raccolta nella rete fognaria (di cui l’azienda è titolare dal 2014) andranno pagate entro lunedì 21 gennaio 2019.

 

Numero verde

Le bollette recapitate agli utenti riguardano, nello specifico, l’utilizzo del servizio di fognatura e depurazione offerto da Padania Acque durante il biennio 2014-2015. Per molti clienti è il primo recapito visto che il servizio precedentemente era in capo alle amministrazioni comunali. Per chiarimenti contattare il numero verde gratuito 800.710711 o inviare una e-mail a pozziprivati@padania-acque.it.

 

Pozzi non allacciati alla fognatura

I proprietari di pozzi privati non allacciati alla fognatura ai quali fosse stata comunque recapitata la bolletta sono invitati ad inviare una segnalazione a Padania Acque, che provvederà allo storno dell’importo in bolletta. È possibile, su richiesta, rateizzare l’importo. La fatturazione del biennio 2016-2017 avverrà nel corso del 2019, mentre quella relativa ai consumi del 2018-2019 verrà effettuata nel 2020.