25-05-2020 ore 18:20 | Rubriche - Crema
di Giovanni Colombi

Crema, riaprono i parchi cittadini. Oggi la nuova ordinanza del sindaco Bonaldi

Da oggi riaprono tutti i parchi della città di Crema. Oggi il sindaco Stefania Bonaldi ha firmato l'ordinanza che regolamenta la riapertura con nuove regole: accessibilità ai parchi ma con divieto di assembramento e il mantenimento della distanza di 1 metro, che diventano 2 in caso di attività motoria; accessibilità anche da parte di bambini ed adolescenti, con obbligo di accompagnamento di un genitore o di altro adulto familiare (anche non parente) in caso di bambini al di sotto dei 14 anni e fino a 17 anni se portatori di patologie Npi, fragilità o cronicità. Restano invece chiusi i playground nei quartieri a Ombriano e in Via Bramante, essendo destinati a sport di squadra ad oggi non consentiti.

 

Chiuse le aree gioco per bambini

C’è una distinzione tra due tipi di parchi: in quelli liberi, non gestiti da soggetti incaricati, saranno ancora ancora inaccessibili, al momento fino al 15 giugno 2020, per ragioni di sicurezza le aree giochi per i bambini. Al Campo di Marte, al Parco Bonaldi, al parchetto di via Desti i gestori avranno l’obbligo di manutenzione e controllo periodico degli spazi, pulizia almeno giornaliera delle attrezzature, degli arredi e delle superfici più toccate e una generale supervisione degli spazi verificando l’uso di mascherine, il distanziamento fisico, il controllo dei minori da parte degli accompagnatori impegnandosi a segnalare alla Polizia locale eventuali attività illecite.

1399
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi