23-06-2016 ore 13:30 | Rubriche - Costume e società
di Rebecca Ronchi

Capergnanica, sfilata di abiti vintage. Vincitrice la montodinese Paola Uggeri

Si è svolta sabato scorso a Capergnanica la Sfilata di abiti vintage organizzata dalla Parrocchia di San Martino Vescovo, in collaborazione con il consiglio del cicolo locale Mcl e con il gruppo giovanile provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori. La serata ha visto in passerella più di 40 abiti, dal 1920 fino ai giorni nostri, rispolverati e fatti indossare a ragazzi e ragazze dando all’evento un taglio transgenerazionale. Una serata piacevole e divertente con un’ottima cornice di pubblico, oltre 350 le persone in piazza, che ha reso possibile ripercorrere con la mente decenni, stili e dettagli legati ai diversi abiti e mode.

La vincitrice
Durante la serata hanno portato il loro saluto il parroco di Capergnanica don Ezio Neotti, il presidente di circolo Mcl Riccardo Barbaglio e il presidente provinciale di Mcl Michele Fusari. Al termine della sfilata la giuria ha premiato con un omaggio floreale le miss che si sono aggiudicate le fasce: Giulia Pea si è aggiudicata il titolo di Miss Fascino, Chiara Polonini Miss Eleganza e Greta Barbieri Miss Universo. Ad aggiudicarsi l’ambito titolo di Miss Mcl Capergnanica 2016 è stata la montodinese Paola Uggeri.

Oggi al cinema