22-11-2017 ore 21:09 | Rubriche - Medicina e salute
di Lidia Gallanti

Parkinson. La Tartaruga rinnova il direttivo, sabato open day in ospedale e danzaterapia

Nuovo direttivo e stessa voglia di mettersi al servizio del prossimo. L’associazione cremasca La tartaruga presenta i volontari che da oggi in poi condurranno l’attività a favore dei malati di Parkinson. Roberto Zagheni sostituisce la storica presidente Mariangela Savoia, affiancato dalla vicepresidente Michela Marrocco e dal tesoriere Giuseppe Benelli. Riconfermata Jessica Severgnini nel ruolo di segretaria, mentre il consiglio sarà composto da Gianfranco Favaro, Anna Romanenghi e Cecilia Rosa Benelli. “Sono onorato di ricoprire questo incarico, che rappresenta la mia personale sfida alla malattia”, con queste parole Zagheni rilancia le tante attività proposte dall’associazione, che oggi conta 122 soci e punta a crescere.

 

Sabato open day e danzaterapia

Anche Crema partecipa alla nona Giornata nazionale della malattia di Parkinson. Sabato 25 novembre dalle 9.30 alle 13 l’atrio dell’Ospedale maggiore di crema ospita l’open day a cura dell’associazione La Tartaruga. Come spiegato dall’assessore al welfare Michele Gennuso, i volontari saranno affiancati da medici e terapisti specializzati nel trattamento della malattia, per informare e sensibilizzare la cittadinanza. Ci sarà un’esposizione di fotografie dedicate alle attività svolte: yoga, fisioterapia, logopedia, e tante iniziative ricreative per socializzare. Non mancherà un mercatino solidale con ciclamini e candele, il cui ricavato sarà a favore dell’attività per i malati di Parkinson. Alle 15.30 ci si sposta al Bar Parko in viale Europa, e si balla con la danzaterapia, per combattere la malattia a passo di tango con l’associazione Dance for Parkinson. Seguirà un aperitivo offerto dall’associazione.

Versione pdf
Oggi al cinema