22-04-2014 ore 14:26 | Rubriche - Herbae volant
di La galleria delle erbe

Herbae volant. Sbalzi d’umore, stress e vulnerabilità emotiva, l’aiuto della natura

Sbalzi d'umore nel periodo primaverile. Per chi si sente particolarmente stressato ed emotivamente vulnerabile, oppure soffre per il sonno disturbato e stanchezza psicologica cronica, la natura viene in aiuto con diverse soluzioni.

 

L’iperico e la serotonina

Estratti fitoterapici come l'iperico, detto anche erba di San Giovanni o l'estratto di zafferano hanno la capacità di modulare il reuptake della serotonina. Funzionano quindi mantenendo in circolo più a lungo quello che viene definito l'ormone del buonumore, il ritmo sonno veglia di conseguenza ne trae giovamento ed il riposo notturno risulta più ristoratore.

 

La whitania somnifera

La medicina ayurvedica viene incontro grazie soprattutto alla whitania somnifera, in grado di aiutarci nei periodi più pesanti lavorando sulla nostra resistenza allo stress. E’ adatta a chi oltre all’insonnia ha periodi di apatia o momenti di sconforto accompagnati a stati di ansia e nervosismo. La whitania somnifera si accompagna benissimo anche con l’Escolzia, sua alleata nei disturbi dell’addormentamento e durante momenti di umore altalenante.

 

Cali d’attenzione

Per i casi di fame nervosa, può essere utile l'associazione con la Rhodiola Rosea, tonico emotivo non caffeinico, in grado di incrementare la nostra produzione di serotonina, utile in caso di cali dell’attenzione, difficoltà di concentrazione e affaticamento fisico senza dare indesiderati effetti ipertensivi.

 

Ansia e insonnia

Se, invece, si viene assaliti dall'ansia, dall'insonnia e dalle strette allo stomaco, è consigliabile l'associazione di tiglio, passiflora, biancospino, ottimi anche sottoforma di tisana, tintura madre o estratti idroenzimatici, pratici anche per bambini dal terzo mese di vita e anziani già sottoposti a terapie farmacologiche.

 

Olii essenziali rassicuranti distensivi

E' inoltre consigliato diffondere nell'ambiente olii essenziali rassicuranti distensivi e confortanti quali la melissa, l’arancio dolce, la lavanda per stati di tensione, emicrania da stress, disturbi del sonno; l’incenso, il neroli e il bergamotto per shock emotivi e stati ansiosi; il limone,il rosmarino, la menta e il pompelmo per stimolare la concentrazione e superare periodi di super lavoro o stress.

Oggi al cinema