21-02-2024 ore 07:54 | Rubriche - Costume e società
di Angelo Piccolo

Ri-mettiamoci in gioco per valorizzare le risorse genitoriali, partendo dallo sviluppo del bambino

Il comune di Crema in co-progettazione con l’Ats Impronte Sociali presenta Ri-mettiamoci in gioco. Un progetto con diverse attività formative gratuite per i genitori di bambini e bambine dai 0 ai 6 anni, nato dalla consapevolezza che l’educazione e la cura dei figli abbia come protagonisti i genitori, ovvero le figure educative che, in questa fascia di età, hanno il ruolo più importante nella loro crescita. Ascoltare i loro bisogni e accompagnarli nel loro importantissimo compito formativo significa intraprendere un percorso di condivisione e valorizzazione delle risorse genitoriali al fine di promuovere e facilitare il loro protagonismo nell'azione educativa.

 

Lo sviluppo del bambino

Il primo appuntamento Nati per crescere sarà condotto dall’osteopata Lara Benelli e si svolgerà mercoledì 21 febbraio presso il consultorio diocesano di Crema in via Carlo Urbino 23, dalle ore 17 alle ore 19. Verrà trattato il tema dello sviluppo del bambino nei primi anni di vita ed è rivolto alle mamme e ai papà di bambini fino ai 3 anni. Per iscriversi all’iniziativa bisogna mandare una mail all’indirizzo: [email protected].

1993