19-06-2019 ore 19:17 | Rubriche - Musica
di Andrea Aiolfi

Crema. Musica in corte, a Palazzo Marazzi il gran finale con "The sound of Picasso"

Si è conclusa ieri sera la rassegna Musica in Corte, organizzata dalla Pro Loco di Crema, unione della grande musica e del patrimonio architettonico e storico cremasco. Luca Ciammarughi al pianoforte e Jacopo Taddei al sax hanno creato ad hoc una serata con un fine particolare: collegare l’arte di Pablo Picasso con la musica. Nel corso delle quattro serate sono state sfiorate complessivamente le 1200 presenze, un successo inaspettato e pienamente soddisfacente per gli organizzatori e il direttore artistico Alessio Bidoli.

Picasso e la musica
Pablo Picasso non amava parlare di musica, non si hanno testimonianze dirette di quali fossero i suoi gusti, dalle sue opere si può capire però l’importanza data dall’artista a questa forma d’arte. Diversi quadri del pittore spagnolo, attraverso tutte le fasi della sua produzione, rappresentano scene con strumenti o musicisti. Il pianista Luca Ciammarughi ha provato a chiedersi quali potrebbero essere stati, in base al periodo e i luoghi in cui l’artista ha vissuto, gli ascolti di Picasso. Ecco così la Francia di Satie con Gymnoèdie n.1, Ragtime Parade, La Diva de l’Empire e Trois Gnossiennes, riarrangiate per l’occasione per essere accompagnate dal sax di Jacopo Taddei. I due musicisti si sono alternati in duetti e brani solisti, come per l’esecuzione di op.165: n.2 Tango di Albéniz eseguito solo dal sassofonista. Cosa avrebbe potuto rappresentare il cubismo nella musica? La contaminazione tra musica europea e il jazz che cominciava ad essere conosciuto nel vecchio continente all’inizio del ‘900. Sono stati così proposti due brani: Piano Rag Music di Stravinsky e Golliwog’s cake walk di Debussy. Il gran finale è stato affidato ad un estratto dalla Carmen di Bizet e ben due bis, lo stesso brano riproposto a velocità maggiore e Vacance di Damase per salutare il pubblico, ringraziarlo e augurare, come suggerisce il titolo, buone vacanze a tutti.

98

 La redazione consiglia:

cultura - Manifestazioni
Continua il successo travolgente di Musica in Corte, la rassegna dedicata alla musica classica organizzata dalla Pro Loco nei palazzi storici di Crema. La serata di ieri, Barocco e Neobarocco, ha...
cultura - Manifestazioni
Gli appassionati di musica cremaschi non hanno fatto mancare la loro risposta al secondo appuntamento di Musica in Corte, rassegna organizzata dalla Pro Loco sotto la direzione artistica di Alessio...
cultura - Manifestazioni
Ottime notizie per gli amanti della musica e della bellezza. A grande richiesta torna Musica in Corte. La rassegna è organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’assessorato alla...
cultura - Manifestazioni
La prima delle quattro serate della nuova edizione di Musica in corte (organizzata dalla Pro loco) ha riscosso un grande successo di pubblico. Decisamente fuori dal comune la location. Alessio...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato