19-03-2024 ore 08:54 | Rubriche - Crema
di Giulia Tosoni

Il Soroptimist Club Crema cerca una candidata per il corso della Bocconi 'Women in leadership'

L’associazione femminile Soroptimist International, attiva da anni nella promozione dei diritti umani, l’avanzamento della condizione femminile e l’accettazione delle diversità promuove la partecipazione gratuita di giovani donne al corso di formazione Futuro al femminile: Women in leadership, realizzato con l’Università Bocconi. Il Soroptimist Club di Crema aderirà all’iniziativa selezionando una candidata in possesso dei seguenti requisiti: età massima 28 anni, (le candidate non dovranno aver compiuto il ventinovesimo anno di età alla data del 20 aprile 2024), possesso di laurea specialistica o magistrale, buona conoscenza della lingua inglese e residenza o domicilio nell’ambito territoriale in cui opera il club (Crema e il territorio cremasco). 

 

Sviluppare la leadership 

Il percorso di sviluppo al femminile viene proposto come momento di crescita personale per favorire l’empowerment delle giovani donne, fornire loro competenze e strumenti per sviluppare le proprie abilità di leadership. Le partecipanti saranno supportare a comprendere ed interpretare l’attuale contesto socio politico ed economico. Il corso si articolerà in tre giornate di formazione realizzate in tre cicli rispettivamente nei periodi: 24-25-26 maggio, 28-29-30 giugno e 5-6-7 luglio presso la Sda Bocconi di Milano. Alle candidate selezionate è consentito indicare la preferenza per uno dei tre periodi. Sarà tenuto da docenti dell’Università e si caratterizzerà per una didattica attiva, volta a massimizzare il coinvolgimento delle partecipanti. La scuola di direzione aziendale dell’Università Bocconi rilascerà un attestato finale di frequenza alle partecipanti.

 

Come partecipare

Il bando e la relativa modulistica sono scaricabili dal sito www.soroptimist.it. Le interessate dovranno presentare la domanda di ammissione a Roberta Carpani, la presidente del Club di Crema entro il 20 aprile, mandando una mail all’indirizzo [email protected]. Le domande di partecipazione saranno valutate da una commissione locale.

1734