18-06-2019 ore 20:16 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Musica. Le novità e la classifica settimanale: Bruce Springsteen, Madonna e i Bastille

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

Bruce Springsteen, “Western stars”
Hello Sunshine è il titolo del primo brano estratto dall'album Western Stars, il primo album in studio dopo cinque anni e il diciannovesimo della gloriosa carriera di Bruce Springsteen. Il Boss porta la sua musica verso nuove direzioni, prendendo in parte ispirazione dai dischi pop della California del Sud tra la fine degli anni 60 e l'inizio dei 70. Bruce ha registrato principalmente nello studio di casa sua in New Jersey ma ha inciso anche in California e a New York. “Questo lavoro è un ritorno alle mie registrazioni da solista con le canzoni ispirate a dei personaggi e con arrangiamenti orchestrali cinematici - racconta Springsteen - è come uno scrigno ricco di gioielli”. Nei tredici brani di Western Stars si ritrovano una vasta gamma di temi tipicamente americani: dalle autostrade immense agli spazi desertici, dal sentimento di isolamento a quello opposto di comunità, dalla stabilità di casa alla speranza che non svanisce mai. Ron Aniello ha prodotto l'album con Bruce ed ha suonato il basso, le tastiere e altri strumenti. Patti Scialfa ha contribuito alle voci e agli arrangiamenti vocali di quattro canzoni. Agli arrangiamenti musicali compresi gli archi, i fiati, la pedal steel hanno partecipato più di una ventina di musicisti compreso Jon Brion (che suona la celesta, il moog e la farfisa), così come sono stati ospitati artisti come David Sancious, Charlie Giordano e Soozie Tyrell. Tutte le canzoni sono state scritte da Springsteen.

Madonna, “Madame X”
Registrato per 18 mesi tra Portogallo, Londra, New York e Los Angeles, per la realizzazione di Madame X Madonna ha collaborato con il produttore Mirwais e con altri nomi come Mike Dean e Diplo. "Il mio disco è nato a Lisbona - ha dichiarato la cantante - ho trovato lì la mia tribù e un magico mondo di incredibili musicisti che hanno rafforzato la mia convinzione che la musica di tutto il mondo sia veramente connessa e che sia l'anima dell'universo". Anticipato dal singolo Medellin che vede la collaborazione di Maluma, è il quattordicesimo disco dell'artista italo-americana. Diva celebre in tutto il mondo sin dai primi anni ottanta, capace di attirare l'attenzione, le critiche del pubblico e la stampa con i suoi comportamenti ritenuti trasgressivi, nonché per i suoi videoclip iconici. Secondo il Guinness dei primati è l'artista femminile dalle maggiori vendite della storia della musica, con all'attivo 350 milioni di dischi in tutto il mondo, di cui 95 milioni nei soli Stati Uniti d'America, il che la rende la quarta artista con maggiori vendite in assoluto. Nella sua carriera ha vinto numerosi premi, tra cui 50 Billboard Music Awards, 7 Grammy Awards e in campo cinematografico ha vinto il Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale per Evita e per la migliore canzone originale per Masterpiece, tratta dal film da lei diretto W.E. - Edward e Wallis. L'artista è inoltre vincitrice di 8 Razzie Awards, di cui anche il premio come peggiore attrice del XX secolo.

Bastille, “Doom days”
Terzo studio album per i Bastille: il nuovo album, Doom Days, segna una sorta di cambiamento di percezione rispetto al disco precedente Wild World. Registrato lo scorso anno nello studio della band a South London, il nuovo album parla della necessità di evadere. L'ascoltatore è come se fosse trascinato in una serata di divertimento, in cerca di distrazione dall'apocalisse circostante. L'album affronta con ironia le ansie moderne, la dipendenza dal telefono, la dipendenza dalla pornografia, le false notizie e la negazione del cambiamento climatico; è un disco pieno di energia e idee. Il suo suono spazia tra il gospel, l'house music e l'R&B e trae ispirazione dal loro acclamato tour Re-Orchestrated. Gruppo musicale rock alternativo britannico formatosi nel 2010 a Londra e composto da Dan Smith, Chris Wood, Kyle Simmons e Will Farquarson, era nato come progetto solista di Smith, che ha deciso più tardi di formare un gruppo. Il nome deriva dal giorno della Presa della Bastiglia, festa nazionale francese che si celebra il 14 luglio, giorno in cui è nato Smith.

99
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato