17-01-2018 ore 15:26 | Rubriche - Costume e società
di Rebecca Ronchi

Crema. Ferdinando Cazzamalli, un incontro sullo scienziato dei fenomeni paranormali

“All’apertura degli archivi del Pentagono, qualche tempo fa, tra le poche sorprese spuntarono documenti riservati relativi a indagini che riportavano le ricerche condotte negli anni Venti del secolo scorso da un scienziato italiano nato a Crema, del tutto dimenticato”. Come spiega Roberto Provana, presidente del comitato culturale che porta il nome del medico specializzato in neuropatologia, “il professor Ferdinando Cazzamalli (Crema 1887-1958), medico specializzato in neuropatologia, fu per molti anni direttore dell'ospedale psichiatrico provinciale di Como e docente della scuola di perfezionamento della clinica neuropsichiatrica universitaria di Modena”.

 

Lo studio dei fenomeni paranormali

“La sua opera, oltre alla professione ed all'insegnamento si rivolse anche allo studio dei fenomeni paranormali, in particolare alle sensazioni psicosensoriali, alla telepatia e alle radiazioni elettromagnetiche del cervello”. Alla sua opera è dedicato l’incontro di sabato 20 gennaio alle ore 17 presso l'Hotel Ponte di Rialto-Crema. Ingresso libero, contatti: ferdimallicrema@gmail.com

Oggi al cinema