16-12-2019 ore 18:52 | Rubriche - Pubblicità
di Giovanni Colombi

Gruppo Carioni. Natus, quando il customer care diventa social

Natus nasce da un’idea innovativa: creare una piattaforma dove scoprire eccellenze di altissima qualità, dal food alle bevande, dall’ortofrutta ai cibi pronti e offrire servizi di logistica per le aziende. Grande attenzione è dedicata a tutte le esigenze, anche quelle più speciali, di natura etica o salutistica, per questo l’offerta include anche una ricca gamma di prodotti senza lattosio, senza glutine, senza olio di palma o per vegani.
 

Qualità e affidabilità
Prima di essere inserito nella piattaforma, ogni prodotto viene sottoposto a rigorosi test organolettici e qualitativi. Lo stesso vale per le aziende partner produttrici, selezionate con cura per assicurare che condividano gli stessi valori del biologico e la filosofia di ricerca della qualità assoluta. Non solo. In un’ottica di filiera corta e certificata sempre più ampia, Natus fornisce direttamente alcune materie prime che il produttore lavora, consegnando il prodotto finito. In questo modo si monitora l’intero ciclo di vita del prodotto, garantendone la totale sicurezza e l’elevata qualità sensoriale e nutrizionale.
 

I numeri sono in costante aumento
A pochi mesi dal lancio ufficiale, Natus sta crescendo, diventando sempre di più una community di persone che ritrovano nei prodotti proposti la risposta a uno stile di vita sano, rispettoso della salute dell’uomo e dell’ambiente. Per rendere la piattaforma ancora più interattiva ed efficiente è attivo un servizio di social customer care. Come spiega Evelin Carioni, responsabile marketing del Gruppo Carioni, “Si stima che già il 67% dei consumatori, soprattutto le nuove generazioni, predilige i social network per ottenere informazioni e assistenza. Per questo abbiamo deciso di assisterli anche attraverso un servizio di pre e post vendita su tutte le nostre piattaforme social, per supportarli in modo moderno e funzionale. Vogliamo accorciare tempi e distanze tra Noi e il Cliente, per garantire una comunicazione costante, trasparente e immediata”.
 

Come fare?
Semplice. Volete sapere dove trovare i prodotti, scoprire i punti vendita più vicini? Potete rivolgere le vostre domande direttamente con un messaggio privato sulla pagina Facebook Natus o sul profilo Instagram Natus.life o inviate una mail a info@natus.life. I prodotti potete trovarli anche presso lo spaccio agricolo Carioni in via Designi, 5 a Trescore Cremasco.

713
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato

polocosmesi