Bando Wifi4Eu, Crema è tra i 2800 Comuni vincitori. Probabile un hotspot ai Sabbioni

Crema ha ottenuto un buono di 15 mila euro dalla Commissione europea “per attivare hotspot gratuiti in luoghi pubblici: municipi, biblioteche, musei, parchi e piazze”. La conferma arriva dal sindaco Stefania Bonaldi: “Stiamo verificando la possibilità di realizzare il progetto presso la piazza dell’housing sociale ai Sabbioni, visto che di solito queste iniziative si concentrano nel centro storico. Al momento, visto che siamo in fase di variazione di bilancio procediamo col recepimento del voucher. Appena possibile forniremo tutti i dettagli”.

 

Bando Wifi4Eu

L’amministrazione locale rientra tra i primi 2.800 Comuni ad aver partecipato al bando pubblico Wifi4Eu. I buoni coprono i costi delle attrezzature e delle installazioni degli hotspot Wi-Fi. I Comuni sono tenuti a sostenere i costi della connettività, del funzionamento e della manutenzione delle apparecchiature per almeno 3 anni. La rete sarà gratuita, senza pubblicità e senza raccolta di dati personali.

 La redazione consiglia:

rubriche - Comunicazioni ai cittadini
Riapre la procedura online per richiedere un buono del valore di 15 mila euro per attivare hotspot gratuiti in luoghi pubblici: municipi, biblioteche, musei, parchi e piazze. I Comuni interessati...
Oggi al cinema